"Ricostruire in musica" concerto degli altristi della Valtiberina a favore delle scuole di Amatrice e Norcia


E’ stata presentata “Ricostruire in musica” una serata musicale alla quale parteciperanno i maggiori musicisti dell’Alta Valle del Tevere a sostegno degli studenti di Amatrice e Norcia. L’appello per la realizzazione di questa serata è partito dalla scuola media Alighieri-Pascoli di Città di Castello e il dirigente Roberto Cuccolini ha spiegato “la natura dell’iniziativa a partire dalla vocazione della scuola, in cui ogni anno si svolge il concorso Zangarelli, diretto alle scuole medie con indirizzo musicale. L’appuntamento è mercoledì 7 dicembre alle 21,00 al Teatro degli accademici Illuminati comunale con un parterre di grandi nomi e un repertorio molto vario, che spazio dal classico, alle colonne sonore fino al folclore. “Il concerto vuole essere un gesto di solidarietà degli studenti di Città di Castello verso gli studenti delle zone colpite dal terremoto. Il sindaco tifernate Luciano Bacchetta ha anche detto che in sede di concerto vorrebbe consegnare le somme della campagna di solidarietà effettuata in occasione della Mostra del Tartufo, dalla Società rionale Riosecco, e dall’Associazione dei Sommelier, approfittando della presenza degli amministratori dei comuni colpiti.