Dall’11 al 13 novembre ad Arezzo Fiere vanno in scena la campagna e l’agriturismo italiani


Da domani venerdì 11 a domenica 13 novembre ad Arezzo Fiere e Congressi è in programma la quindicesima edizione di AgrieTour, il Salone nazionale dell’agriturismo e dell’agricoltura multifunzionale, l’unico grande appuntamento in Italia dedicato al mondo della vacanza rurale che torna in scena per la sua quindicesima edizione ricco di tante novità. Quindici anni di storia dell’agriturismo italiano: 15 anni fa il settore era solo all’inizio e in pochi avrebbero creduto che oggi sarebbe diventato un modello internazionale di diversificazione della vacanza. E Arezzo Fiere ha deciso così di richiamare tutti i principali attori della filiera che hanno contribuito al successo della vacanza rurale e della manifestazione. In quindici anni sono passati da AgrieTour oltre 1.000 tour operator specializzati da 29 Paesi di tutto il mondo. Il Campionato di Cucina contadina poi in dieci anni di vita ha contribuito a recuperare quasi 300 ricette della tradizione rurale italiana, coinvolgendo oltre 200 agriturismi e aziende agricole. Anche il settore delle fattorie didattiche ha trovato in AgrieTour una crescita esponenziale con oltre 300 laboratori che hanno coinvolto quasi quattromila bambini da tutta Italia e altrettanti provenienti dalle scuole coinvolte negli anni in fiera. La multifunzionalità in agricoltura è l’altro tema su cui punta AgrieTour. La manifestazione sarà come al solito suddivisa in aree tematiche a partire da AgrieTour Bimbi, e poi ApieTour, Cicl@Tour e AgriSocial. Nella giornata di sabato per la seconda volta sarà consegnato il Premio Enogà che quest’anno vede nomi come Bruno Vespa e Franco Maria Ricci. E ancora: la formazione sarà protagonista con i master sull’agriturismo promossi da AgrieTour, rivolti a chi vuole dare vita a una nuova attività e a chi vuole migliorare la propria. Tornerà anche il Festival Gastronomico, all’interno del quale si svolgerà il Campionato di cucina contadina. AgrieTour è promosso da Arezzo Fiere e Congressi con il supporto tecnico di Agro Camera, Azienda speciale della Camera di Commercio di Roma per lo sviluppo del settore agroalimentare.