Al via i lavori all’ex cinema Vittoria di Città di Castello


Novità per l’ex cinema Vittoria a Città di castello dopo il confronto sul progetto in Commissione assetto del territorio. Un tema questo, da tempo sul tavolo e che aveva diviso la popolazione sulla destinazione di una struttura che ha caratterizzato nel tempo, intere generazioni di tifernati. Di questi giorni dunque la conferma che i lavori per la riqualificazione dello stabile ripartiranno. L’immobile, nel cuore del centro storico,, sarà oggetto di un intervento di recupero all’interno del programma del Contratto di Quartiere2 Prato-Mattonata. Un progetto, come ha sottolineato l’assessore all’urbanistica del Comune tifernate Rossella Cestini, che vuole rivitalizzare una zona centrale della città attraverso una destinazione residenziale e commerciale per auspicare un ritorno delle famiglie ma anche delle attività economiche. Intanto, a giustificazione dell’interruzione dei lavori, apprendiamo che ci si è adoperati, dice ancora l’amministrazione, per una modifica strutturale del progetto definitivo, con la previsione di un adeguamento sismico secondo le norme provinciali e regionali che equiparano così sicurezza e riqualificazione tra l’esistente e la costruzione di nuovi edifici. E mentre si devono ancora risolvere alcune criticità come la salvaguardia della nuova pavimentazione di Via Marconi e gli spazi per i parcheggi ridotti, l’Amministrazione comunale si è presa l’impegno di chiedere agli imprenditori proprietari della struttura, sia un cronoprogramma dei lavori che un aggiornamento periodico sul cantiere