Confermato lo sciopero generale di Poste Italiane: Uffici Postali chiusi domani 4 novembre


E’ al momento confermato lo sciopero generale di Poste Italiane indetto dalle Segreterie Nazionali di SLP-CISL e SLC-CG1L per l'intera giornata di domani venerdì 4 novembre con manifestazioni in ogni regione. Alla base della protesta c’è la decisione del Consiglio dei Ministri di quotare in Borsa un ulteriore 29,7% e del conferimento a Cassa Depositi e Prestiti del rimanente 35% del capitale di Poste Italiane Spa, con l'uscita definitiva del Ministero dell'Economia dall'azionariato di Poste Italiane, cosa che secondo i sindacati cambia muta completamente gli assetti societari e il controllo pubblico in Poste Italiane.