PALLAVOLO - GHERARDI CARTOEDIT Gherardi Cartoedit under 15 maschile - Centrata la fase finale


Ancora ottimi risultati dal settore maschile della pallavolo Città di Castello che con l'under 15 affidata al tecnico Menghi si è qualificata per la seconda fase di finale del campionato di riferimento e sta proseguendo nel lavoro di programmazione mirato alla crescita fisica e tecnica, corroborando anche la mente al lavoro costante di palestra. Il mister è entusiasta del suo gruppo di lavoro, agli allenamenti c'è massima attenzione, si lavora intensamente, si suda e i ragazzi stanno crescendo diventando atleti validi ed appassionati, credono in quello che fanno ed hanno un loro preciso obiettivo per diventare buoni pallavolisti, elemento super stimolante per potersi formare come atleti. La grande caparbietà ha permesso loro di riuscire a venir fuori da momenti di gioco difficili; sono qualità caratteriali importanti che unite alla crescita sul piano tecnico consentono agli allenatori un'ampia varietà di scelta per i diversi ruoli attuali e futuri; si sta evidenziandosi anche un marcato spirito di gruppo che sopperisce a volte all'inesperienza, all'emotività che i giovani tifernati hanno ancora addosso. In questa seconda fase che inizierà l'1 aprile 2016 alle ore 18.45 in terra Toscana, a Montepulciano di Siena presso la Palestra Licei Poliziani, la compagine della Gherardi Cartoedit affronterà l'Emma Villas Chiusi; compongono il quartetto delle magnifiche quattro anche l'Edilpac Foligno e la Sir Safety Rivotorto; si giocherà un torneo all'italiana di gare di andata e ritorno e le prime due classificate si scontreranno nella finalissima per il titolo regionale e per decretare la squadra che rappresenterà l'Umbria alle finali nazionali.

Il team biancorosso under 15 maschile è composto da Camilletti Giovanni, Izzo Leonardo, Meozzi Edoardo, Falcini Lorenzo, Apicella Edoardo, Banelli Nicola, Cesari Francesco, Cipriani Nico, Giogli Tommaso, Iacomelli Kevin, Tosti Nicola,  Cerrini   Christian, Cenciarini Niccolò; allenatore Michele Menghi, dirigente  Giogli Stefano, massofisioterapista Briganti Francesco.