Anghiari: sabato e domenica appuntamento con la 3° prova del Campionato Italiano Enduro


I preparativi sono stati ultimati ed Anghiari è ormai pronta ad ospitare la 3° prova del Campionato Italiano Enduro Under 23 Senior. Sabato 14 maggio l’arrivo dei piloti, la consegna delle moto nel parco chiuso e le operazioni preliminari, domenica 15 maggio la competizione vera e propria composta da quattro parti: il cross test nella zona a fettucciato, l’extreme test, il C. O. tirato cronometrato e l’enduro test in linea. Il Moto Club Adventures Anghiari, che organizza la gara su indicazione della Federazione Motociclistica Italiana e del CONI, ha già allestito i percorsi e ha curato al meglio ogni dettaglio per regalare a piloti e appassionati una gara spettacolare in un contesto da favola. Protagonisti del fine settimana saranno i migliori piloti italiani di enduro della categoria (quasi 300), mentre Anghiari sarà “invasa” in totale da circa 1000 persone (famiglie e componenti delle varie squadra). Un numero impressionate per una competizione che sarà tutta da vivere. Venerdì scorso nella nel centro “La Famiglia” di Tavernelle si è svolta una riunione tecnica per informare coloro che collaboreranno all’organizzazione del Tricolore Enduro Under 23 Senior sulle questioni logistiche da mettere in pratica nel giorno di gara. Alla serata hanno partecipato non solo gli addetti ai lavori, ma anche i tanti sportivi che volevano scoprire i luoghi ideali da cui sarà possibile apprezzare al meglio le fasi salienti della competizione. Una riunione molto partecipata che ha evidenziato ancora una volta la passione che lega i componenti del Moto Club Adventures Anghiari e che ha allo stesso tempo confermato la professionalità di tutti gli elementi del gruppo. Lo ha ribadito il presidente Roberto Senesi. “Siamo finalmente pronti. Tutto è stato preparato nel modo migliore, dalle prove speciali al paddock passando per le autorizzazioni necessarie e dalla revisione dei percorsi. Siamo entrati nella settimana che culminerà con la competizione e l’attesa sta crescendo sempre di più. C’è come sempre in questi casi la giusta adrenalina e non vediamo l’ora di sentire rombare i motori. Il gruppo ha lavorato alla grande e la partecipazione così numerosa alla riunione tecnica dimostra la passione e l’attaccamento che tutti i ragazzi hanno nei confronti del Moto Club. In questa serata abbiamo spiegato anche a livello logistico come chi ci darà una mano dovrà comportarsi nei giorni di gara. Da parte nostra era importante fornire le necessarie indicazioni affinché tutto possa svolgersi nel migliore dei modi”.

Alla riunione tecnica ha preso parte anche il delegato provinciale della FMI Silvio Tenti. “Tutto sta andando per il meglio, ma sinceramente quale rappresentante della Federazione posso dire che non avevo alcun tipo di dubbio. Il Moto Club Adventures ha lavorato e sta lavorando più che egregiamente e la dimostrazione è in questa sala gremita di appassionati e di collaboratori che hanno dato il massimo e che vogliono contribuire alla perfetta riuscita della competizione. Sarà uno spettacolo fantastico e per di più gratuito che permetterà agli sportivi di godersi appieno questa giornata di festa. Per questo invito tutti a essere presenti ad Anghiari domenica 15 maggio”. A spiegare il lavoro organizzativo che comporta una manifestazione del genere è il segretario del Moto Club Adventures Nicola Matteucci. “Il lavoro è enorme, ma lo facciamo con estrema passione perché amiamo l’enduro e perché vogliamo che la competizione possa svolgersi nel modo migliore. Sono stati giorni duri e siamo pronti per vivere alla grande lo spettacolo del Campionato Italiano Enduro Under 23 Senior”.