Identificati i responsabili della rissa in città nel tifernate. Dimesso dall'ospedale il giovane accoltellato


Fa ancora molto discutere la rissa avvenuta nei giorni scorsi in un parco pubblico nel centro tifernate fra alcuni nordafricani dove ad avere la peggio è stato un giovane accoltellato finito in ospedale per le ferite riportate. Le indagini sono state seguite dai Carabinieri di Città di Castello, guidati dal Luogotenente Fabrizio capalti, e sono stati identificati i responsabili della rissa. Cinque i responsabili, anche se alcuni testimoni parlano di 8 persone coinvolte, tutti extracomunitari. Non è ancora chiaro però chi sia stato ad aver ferito con il coltello il giovane che è stato dimesso ieri dall’ospedale tifernate. Gli accertamenti continuano per poter dare un nome all’accoltellatore, per capire le cause della rissa e quindi scongiurare o seguire una pista legata al mondo dello spaccio di droga.