Pieve Santo Stefano: ladri aprono cassaforte con una mola. Altro colpo tentato alcuni minuti prima


Ancora furti in vallata e ancora una volta i ladri hanno dato conferma della loro premeditazione studiata nei minimi dettagli. Ladri armati di mola a Pieve Santa Stefano dopo aver aperto una cassaforte sono scappati con il bottino, ovvero oggetti preziosi rubati dall’abitazione presa di mira lunedì sera. Non sono riusciti però a terminare il colpo come avrebbero voluto dato che la segnalazione di un vicino di casa li ha messi in fuga, motivo per il quale hanno lasciato a terra nel luogo del furto i loro arnesi da scasso. Subito sono intervenuti i carabinieri che stanno indagando sull’accaduto. Da segnalare il fatto che i banditi pochi minuti prima avevano tentato il colpo anche in un'altra abitazione.