Città di Castello: nelle sale di Artè arrivano Le visioni di uno straniero


«Le visioni di uno straniero – A stranger’s vision» è il titolo della mostra di acquerelli di panorami umbri aperta da oggi sabato 9 gennaio a domenica 17 per l’organizzazione di Lingua Più e Art’è nella sede di quest’ultima associazione in via Sant’Apollinare a Città di Castello. Il vernissage dell’evento è in programma per oggi a partire dalle 19 La mostra resterà poi aperta da martedì a domenica dalle 17 alle 19.30 il sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30. Il programma della manifestazione prevede anche per sabato 16 gennaio alle 18 la presenza di Tina Lepri ed Helen Shick, le due psichiatre poetesse, per un viaggio comparato fra la poesia italiana e quella canadese, con l’interludio musicale della pianista Allison La Porta. Per il giorno dopo, domenica 17 gennaio, è in calendario un tè con “Winfields: la storia e la tradizione del tè in Gran Bretagna”.