ACCADEMIA DEL CIOCCOLATO TRIONFO ASSOLUTO PER I PANETTONI CHIELI E I FICHI GIROTTI


Una Festa degli Auguri memorabile quella del 20ennale dell’Accademia del Cioccolato caratterizzata da due eccellenze assolute del territorio quali i panettoni  della pasticceria ‘Chieli’, presentati dall’enogastronomo Sergio Conti, autore anche di una guida-agenda sui Campanili della vallata altotiberina regalata ai soci, e i fichi Girotti di Amelia, evidenziati dalla Presidente Alessandra Carmignani nel corso del più canonico dei convivi natalizi al Castello di Sorci. Consensi unanimi hanno riscosso pure i rinomati vini delle cantine “Nofrini” di Magione  illustrati dallo stesso titolare Simone Nofrini. Altro momento-clou l’esplicitazione, da parte dello stesso Autore, dell’opera d’arte di Pino Nania  che andrà ad arricchire la “Dolce Galleria” dedicata al compianto Primetto Barelli: si tratta di una mirabile opera scultorea che ritrae,rievocandone le gesta, Baldaccio Bruni,imponente condottiero ‘400esco,  con il profilo del castello di Sorci, suo possedimento in loco, e con quello ,scorniciato, della città di Anghiari ispirato al celebre cartone leonardesco. Lo stesso Nania ha poi omaggiato le signore intervenute con una splendida litografia di soggetto equestre. Nel corso della serata,presenti tra gli altri il indaco di Citerna Giuliana Falaschi e il Presidente  della Fondazione Caricast Italo Cesarotti, sono stati estratti ricchi premi riservati ai soci prima del coinvolgente intrattenimento musicale con “Let’s connect” protrattosi sino a notte inoltrata.