Falconieri viterbesi a caccia della poiana ladra di cappelli di Anghiari


Sono cominciate lunedì scorso da parte di due falconieri di Viterbo le operazioni di recupero della poiana che da alcune settimane tiene sotto scacco Anghiari. Alcuni feriti, fra i quali una bambina di dieci anni, e quindici berretti sfilati: è il bilancio delle scorrerie della poianacon la quale ora si trovano “faccia a faccia” i due falconieri Vinicio Brighi e Maurizio De Angelis, dell’associazione Il Nido Del Falco. Sono arrivati ad Anghiari chiamati dal sindaco Riccardo La Ferla, e ora stanno cercando di catturare il rapace che pare si sia particolarmente affezionato a un balcone di Corso Matteotti. La poiana di Harris è originaria del Sud America: questo esemplare è sicuramente cresciuto in cattività e scappato da qualche allevamento.