Lutto a Sansepolcro: dopo una lunga malattia se n'è andata Paola Baschetti


Gravissimo lutto a Sansepolcro: a causa di un male incurabile si è spenta oggi poco prima delle 13 all’ospedale di Città di Castello la dott. Paola Baschetti Galardi, che avrebbe compiuto 65 anni venerdì prossimo 8 aprile. Donna di valore eccezionale, di grandissima umanità, dal tratto signorile e gentile sempre, notissima in città e in vallata per la sua professione, era titolare col marito dott. Bruno Galardi della Farmacia di Porta Fiorentina, un’autentica istituzione a Sansepolcro. Attivissima nel campo dell’associazionismo e del volontariato, bravissima pianista e grande appassionata di musica, aveva fatto di questi suoi interessi anche un motivo di forte promozione culturale e sociale, fra l’altro inventando e facendo crescere il concorso internazionale pianistico “Maria Giubilei”, organizzato sotto l’egida della Fidapa Alta Valle del Tevere, sodalizio del quale è stata per lunghi anni una delle principali animatrici, diventando anche presidente per alcuni anni. Questa sua iniziativa musicale ha portato il nome e l’immagine di Sansepolcro in giro per il mondo, facendo arrivare in città giovani artisti di enorme talento da tanti paesi diversi. Grazie alla sua capacità di organizzatrice culturale aveva coinvolto nel concorso pianistico grandi personalità del circuito internazionale della musica classica: erano giunti così nel corso del tempo a Sansepolcro per fare parte della giuria del concorso nel ruolo di presidente grandi pianisti come Sergio Perticaroli e Aquiles Delle Vigne e la celebre compositrice Ada Gentile. Paola Baschetti era inoltre presidente dell’associazione Amici della Musica Borgo Sansepolcro, alla quale aveva dato grande impulso con numerose rassegne di concerti di alto livello, fino agli ultimi appuntamenti proprio all’inizio dell’anno in corso. Aveva una predilezione per i giovani e giovanissimi musicisti e aveva dato un contributo fondamentale alla nascita negli ultimi anni del coro di voci bianche, i Piccoli Cantori del Millennio, diretto fin dalla nascita nel 2012 dal M° Mirko Umani. Era attualmente anche presidente della Società Filarmonica dei Perseveranti, la più antica associazione musicale di Sansepolcro, a ulteriore dimostrazione del suo intensissimo impegno in questo campo. Paola Baschetti aveva avuto un ruolo importante anche nell’occasione della visita di Papa Benedetto XVI a Sansepolcro per il Millenario della Cattedrale e della città nel 2012. Anche Tevere Tv è vicina al marito e alla famiglia di Paola per questa gravissima perdita.