Città di Castello: weekend di cronaca, nel centro storico risse e aggressioni


Notte violenta fra sabato e domenica a Città di Castello: a testimoniarlo ci sono le segnalazioni dell’ospedale tifernate, i cui sanitari hanno dovuto prima curare un uomo ferito a causa di una rissa e poi occuparsi anche di un trentenne aggredito da sconosciuti e finito al pronto soccorso con ferite al volto e alla testa. Tutto è accaduto in pieno centro storico e le due vicende si sono subito tinte di giallo. Intorno alle 2 della notte due o più persone sono venute alle mani e uno dei contendenti è finito in ospedale con una lesione alla testa. Poco più di un’ora dopo un trentenne è stato ricoverato nella struttura sanitaria di Città di Castello per un trauma cranico, un trauma facciale e 5 punti di sutura sulla testa. Il giovane era stato aggredito da persone che sono poi scappate senza lasciare tracce. Sulle due diverse vicende stanno indagando i Carabinieri tifernati, i quali hanno anche preso in visione alcune riprese video che potrebbero contribuire a ricostruire la dinamica dei fatti e a identificare i responsabili.