MOSTRA CAVALLO A CESENA


Cavalli, promozione del territorio, progetti di sviluppo e tanto altro nella serata di corse al trotto all’ippodromo di Cesena in programma, giovedi 11 agosto, targata Comune di Città di Castello e Mostra Nazionale del Cavallo attraverso premi legati al palinsesto dell’ippica nazionale.

Una consuetudine, quella di mezza estate all’ippodromo di Cesena, che ormai si ripete in maniera più o meno continuativa dagli anni ’80 quando il cavalier Riccardo Gualdani, allora presidente della Mostra Nazionale del Cavallo, ideò questa fortunata iniziativa di abbinare alcuni premi delle corse previste dalla programmazione nazionale nell’impianto ippico cesenate al comune tifernate e alla sua rassegna più prestigiosa nel settore equestre.

La manifestazione è in programma giovedi prossimo 11 agosto con inizio della riunione di corse previste per le 21.

Accanto al comune di Città di Castello e alla sua mostra del cavallo ci saranno anche due premi legati all’attività dell’allevatore umbro Sergio Carfagna (già consigliere della mostra nazionale del cavallo) e allo stallone Iglesias (balzato agli onori della cronaca per essere stato rapito e poi ritrovato e tornato alle corse) che ora, dopo l’addio alle piste, sta svolgendo con successo e risultati l’attività di “riproduttore” presso il centro di allevamento di Marco Folli a Mordano.