Tenta il suicidio gettandosi dalla finestra: dopo aver perso il lavoro l'estrema decisione di farla finita. Vivo per miracolo straniero 55enne


Perde il lavoro e tenta il suicidio. Ieri un 55enne straniero residente a Città di Castello ha tentato di farla finita gettandosi dalla finestra della sua abitazione nel quartiere residenziale La Tina. Sul posto sono accorsi i carabinieri e un equipaggio del 118 che ha portato l’uom in ospedale. Non rischia la vita, ma le sue condizioni sono gravi avendo riportato diverse fratture al bacino e agli arti inferiori. Alla base del gesto la perdita del lavoro e una condizione familiare difficile che vede la moglie impegnata in alcuni lavori saltuari. I carabinieri stanno lavorando per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.