Caso Guerrina Piscaglia


Venerdì 4 dicembre sarà processato Padre Gratien Alabi con il rito abbreviato.

Lo ha stabilito il Gip del Tribunale di Arezzo, Pier Giorgio Ponticelli. I legali che difendono Padre Gratien da oggi hanno quindici giorni di tempo per presentare la richiesta di rito abbreviato che comporterà lo sconto di un terzo della pena.
Il frate di origine congolese, che si trova in carcere dal 23 aprile scorso, è accusato di omicidio volontario e soppressione di cadavere. Il 26 agosto, dopo essere rimasto sempre in silenzio, ha deciso di parlare con il pm Marco Dioni, interrogatorio che tuttavia non ha fatto cambiare idea al magistrato.