CONTRIBUTI PER L’INTEGRAZIONE DEGLI AFFITTI. BANDO IN PUBBLICAZIONE


Martedì 3 novembre sarà pubblicato il bando di concorso finalizzato all’assegnazione dei contributi per l’integrazione del canone di locazione degli alloggi nel Comune di Città di Castello.

Per accedere a questa opportunità è necessario aver percepito nell’anno 2014 un reddito imponibile complessivo del nucleo familiare, costituito in misura non inferiore al 90 per cento da lavoro dipendente e/o assimilati (pensione, indennità di cassa integrazione, indennità di mobilità, indennità di disoccupazione, sussidi assistenziali e assegno del coniuge separato o divorziato), non superiore a 13 mila 61,88 euro (graduatoria per reddito imponibile) e non aver fruito delle detrazioni d’imposta sul reddito 2014 per canoni di locazione. Le domande, debitamente compilate e in bollo da  16 euro, dovranno essere spedite al Comune a mezzo raccomandata con avviso di ritorno oppure consegnate direttamente all’Ufficio Protocollo, entro e non oltre giovedì 3 dicembre prossimo.

I moduli per la presentazione delle domande potranno essere reperiti al Servizio E.R.P., presso la delegazione comunale di Trestina e sul sito del Comune tifernate.

Il servizio E.R.P. raccomanda la massima correttezza, poiché, qualora venissero rese dichiarazioni non veritiere, la domanda verrà trasmessa all’autorità giudiziaria per le eventuali e conseguenti sanzioni, anche penali, previste dalla vigente normativa. Prima della formazione della graduatoria provvisoria, saranno effettuati i controlli di legge sul 10 per cento dei concorrenti estratti a sorte o in tutti i casi in cui sorgano fondati dubbi, per verificare la veridicità delle dichiarazioni dei concorrenti. Il Servizio E.R.P. resterà a disposizione dei cittadini interessati nell’orario di apertura al pubblico: lunedì e venerdì dalle 9 alle 13.30; giovedì dalle 9  alle 13.30 e dalle 15.40 alle 18 (martedì, mercoledì e sabato chiuso).