Anghiari tutto pronto per i Centogusti dell Appennino


L’autunno è ormai inoltrato ed è tempo ad Anghiari per godere della mostra mercato de “I centogusti dell’Appennino”.

L’appuntamento è fissato per i giorni 30 e 31 ottobre e 1° novembre in tutto il centro storico del paese toscano. com’è noto si tratta di una grande kermesse che si snoda per vicoli e piazzette del borgo antico e che si incentra sul settore dell’agriturismo e dell’enogastronomia.

La manifestazione rappresenta un autentico momento di incontro diretto tra produttore e consumatore, all’insegna della filiera corta e del chilometro zero. Saranno presenti anche in questa occasione i più svariati prodotti d’eccellenza, dai prodotti caseari al cioccolato, dai vini agli ortaggi, dai dolci tipici ai salumi.

E’ prevista come ogni anno la possibilità di degustazioni e acquisto sul posto, ma il vero piacere di questa festa sta nel dialogo diretto con i produttori, che non vogliono soltanto vendere ma anche illustrare al pubblico la loro attività e i loro metodi di lavorazione. Altro aspetto della mostra mercato da sottolineare è la presenza delle Città Slow, circuito del quale anche Anghiari fa parte: questi centri esporranno i prodotti tipici dei vari borghi che saranno ospitati in piazza Baldaccio.

E’ appena il caso di ricordare che l’esposizione sarà allestita come tradizione vuole nel paese antico di Anghiari, da tempo inserito nel circuito dei “Borghi più belli d’Italia”: ancora una volta i classici fondi degli edifici storici ospiteranno le aziende grandi e piccole partecipanti così come i visitatori, attesi numerosi per questa occasione. La manifestazione anghiarese costituisce ormai un’opportunità consolidata per le numerose realtà che in questa parte del Centro Italia si occupano di enogastronomia e di agriturismo, tanto che i “Centogusti dell’Appennino” sono arrivati ormai alla XVI edizione. Una delle attrazioni più gradite dal pubblico è poi la tradizionale “Osteria dei centogusti”, anche quest’anno gestita dall’attivissima Proloco di Anghiari: splendida in questo caso la cornice, con l’affaccio sulla piana della Battaglia, scenografia suggestiva per un menù appetitoso basato sui sapori tipici della Valtiberina.

Per gli amanti delle passeggiate c’è infine l’annuale “camminata dei centogusti”, che si svolgerà domenica 1° novembre con partenza dalle mura antiche del borgo di Anghiari.