Tutto lo sport del fine settimana Valtiberino


Domenica da dimenticare per le due tiberine di serie D, il Città di Castello perde al “Bernicchi” contro Il Montecatini, per quanto riguarda la prestazione della squadra, davvero brutta nel primo tempo, chiuso meritatamente in svantaggio, decisamente migliore nella ripresa ma non fortunata con i biancorossi ad un passo dal pareggio in almeno due circostanze.

Giudizio assolutamente negativo nei confronti del direttore di gara sign. Garofalo da Torre del Greco che ha decimato le fila dei padroni di casa a suon di cartellini rossi, e dire che la gara, per assurdo, è stata tutt’altro che cattiva o violenta e domenica per la trasferta di Gavorrano mancheranno pedine importanti ad Enrico Cerbella.

Se il Città di Castello ha subito la prima sconfitta stagionale interna il Sansepolcro ha subito la prima sconfitta stagionale esterna ad opera del Gubbio, bravi i bianconeri a raddrizzare le sorti dell’incontro con il “solito” Essoussi i Toscani vengono penalizzati nel finale da un rigore inesistente di Cangi sull’ex Ferri Marini, casomai il fallo lo ha subito il difensore e non viceversa, le immagini tv lo hanno dimostrato inequivocabilmente.

I bianconeri domenica prossima sono attesi al “Buitoni” in un derby sempre molto sentito e con una delle squadre più in salute del momento la Sangiovannese.