Ondata di furti in Altotevere


Furti in serie in Altotevere Umbro: quattro diversi raid ladreschi sono stati perpetrati nella notte fra sabato e domenica: i soliti ignoti hanno colpito una volta a Selci, un’altra nella località tifernate di San Maiano e due volte a Città di Castello.

Ormai le varie bande di malviventi hanno affinato i loro metodi criminosi: riescono a penetrare nelle case senza fare il minimo rumore e a rubare qualunque cosa senza farsi sorprendere. E questo avviene sia quando i residenti nelle abitazioni violate sono fuori casa sia quando stanno dormendo ignari nelle loro stanze da letto.

Il più delle volte i ladri individuano appartamenti che presentino qualche finestra aperta o porte d’ingresso non ermeticamente chiuse.
Allora agiscono e, velocissimi e silenziosi, entrano nelle abitazioni e portano via tutto ciò che è immediatamente alla loro portata. E nel caso di tutti e quattro i furti di due notti fa, i proprietari hanno potuto soltanto rivolgersi alle forze dell’ordine, in questo caso i Carabinieri, che ora stanno svolgendo indagini sui quattro diversi episodi.