Riparte la stagione teatrale di laboratori permanenti


A Sansepolcro parte una nuova stagione dell’associazione culturale Laboratori Permanenti al Teatro alla Misericordia: la stagione raccoglie ben 11 appuntamenti dall’8 ottobre al 22 dicembre che vedono le collaborazioni di Amici della Musica, Kilowatt, Rete Teatrale Aretina, Museo Civico di Sansepolcro e Compagnia Sosta Palmizi.

Come ha affermato in una nostra intervista l’attrice e regista Caterina Casini, co-direttrice artistica del Teatro alla Misericordia, la stagione inizia domani giovedì 8 ottobre alle 21 con “Bussando alla porta di Einstein”, liberamente ispirato a un romanzo di Jean Claude Carrière, collaboratore del grande regista britannico Peter Brook.

La pièce presenta l’incontro surreale tra un giovane bibliotecario di oggi e Albert Einstein, al di fuori del normale scorrere del tempo.
Il lavoro fa parte del progetto "Tramandando”, ideato da Laboratori Permanenti, che contiene iniziative e spettacoli dove il rapporto tra un artista adulto e uno o più artisti giovani sia esplicito, mettendo insieme varie realtà. 

In un momento in cui si parla tantissimo di memoria ma si dimenticano molte cose, è necessario dare importanza al "passare" e al "ricevere" saperi, teatrali in questo caso.