Conferenza Stampa Tiferno Comics


Si è svolta nella sala consiliare del Comune di Città di Castello la conferenza della due giorni dedicata alla Mostra Mercato del Fumetto e dei Manga “Tiferno Comics” che si svolgerà sabato 10 e domenica 11 ottobre.

Il sipario della 13^ Mostra del fumetto si è aperto lo scorso 18 settembre e già la manifestazione ha fatto registrare un grande numero di visitatori provenienti da tutto lo stivale: basti pensare che dopo Lucca Comics & games e Romics nella capitale, quella di Città di Castello è la mostra più importante d’Italia.
La Mostra mercato si snoderà nel centro storico tifernate su una superficie totale di oltre 1000mq che permetterà a grandi e piccini di sentirsi per due giorni eroi dei fumetti e non solo.

Sabato a partire dalle dieci come da tradizione inizierà la fiera nel Loggiato Gildoni con le bancarelle dei fumetti d’autore e da collezione e in piazza Matteotti con i Manga. In piazza Fanti si potrà prendere parte ai Giochi di Ruolo in collaborazione con l’Associazione Peter Pan. Se sono state rispettate le stesse dimensione delle strutture dello scorso anno è stato invece allargato l’orario della giornata di sabato che proseguirà anche dopo cena per divertirsi fino a tardi.
Confermato in Piazza Matteotti il maxi schermo che permetterà, grazie alla collaborazione di Marco Capaccioni e Alberto Brizzi dello Studio Sound Service, di prendere parte al Karaoke, alla Baby Dance, ai tornei di videogiochi, alla just dance e al divertentissimo dj set con le sigle remixate dei cartoni animati.

Nell’area Manga inoltre come da tradizione ci sarà il “Lucca Manga School” che proporrà l’originalissimo #Flashcontest: i partecipanti avranno un’ora di tempo per eseguire un disegno in bianco e nero su tema assegnato.
Il vincitore riceverà una borsa di studio per corsi di disegno alla “Lucca Manga School”. Appuntamento importantissimo sarà quello con il torneo di X Wing che conta già oltre 50 iscritti, si tratta di uno dei torneo più importanti d’Italia, infatti le prime iscrizioni sono arrivate da Milano, Modena e Cesena.

Immancabile poi l’appuntamento domenica pomeriggio con il Cosplay Contest 2015 per il quale sono previsti 60 figuranti vestiti da vari personaggi dei cartoni animati. Si svolgerà quindi il 5° contest Massimo alunno e le “Maschere” saranno giudicate in base alla migliore coreografia, il miglior gruppo o la migliore interpretazione. Anche gli stessi commercianti del centro storico saranno parte attiva della manifestazione, infatti domenica sarà premiata a miglior vetrina a fumetti.