Scoppio di una bombola a Santa Fiora di Sansepolcro


La frazione di Santa Fiora ieri mattina è stata svegliata bruscamente dallo scoppio di una bombola di gpl che ha causato ingenti danni ad una casa infrangendo completamente le vetrate.

La bombola era stata posta proprio in una struttura esterna all’abitazione, struttura che è andata completamente in frantumi e pezzi di muratura hanno causato molti danni alle auto parcheggiate e l’esplosione ha distrutto la recinzione del giardino.

Alcuni passanti avevano accusato già da qualche giorno il forte odore di gas. L’intervento di messa in sicurezza ha coinvolto sei mezzi dei Vigili del Fuoco giunti sul posto dal comando di Arezzo e Città di Castello. Danni anche all’impianto di illuminazione e del gas dell’area.
Fortunatamente i danneggiamenti non hanno coinvolto nessuna persona, un anziano però dopo un malore, forse avvenuto per lo spavento dello scoppio, ha richiesto l’intervento dei soccorsi.