Ritrovato il 18enne ecuadoregno scomparso


Allarme rientrato a Sansepolcro per la ricerca del 18enne ecuadoregno che si era allontanato dalla propria abitazione nella mattinata di martedì. Il ragazzo è stato rintracciato nel tardo pomeriggio di ieri a San Giustino, era a casa di un’amica, ma la notte precedente l’aveva trascorsa alla stazione di Roma, dove si era recato con il treno, dormendo con i barboni.

Motivo dell’allontanamento volontario pare un litigio con la madre, forse per la sua volontà di abbandonare precocemente gli studi, e fondamentale è stato l’intervento dei Carabinieri della Tenenza di Sansepolcro oltre poi all’arrivo sul posto della polizia municipale e dei Vigili del Fuoco.