Città di Castello e San Giustino approvano i progetti di istallazione delle telecamere


E’ stato approvato dai comuni di Città di castello e San Giustino il progetto per l’installazione di telecamere per la videosorveglianza.

L’investimento di questa messa in sicurezza per la città tifernate si aggira fra i 120 e i 130mila euro e gli impianti saranno posizionati dentro le mura e nelle vie che portano alle piazze principali del centro storico.

San Giustino invece ha appena partecipato ad un bando della Regione proprio per avere finanziamenti che permettano l’acquisto di impianti di ultima generazione che saranno probabilmente posizionate alle due uscite verso la E45 e nelle strade di collegamento del comune altotiberino e saranno direttamente collegate con la stazione dei carabinieri. Da parte della Regione il finanziamento sarà di 15mila euro, il costo complessivo sarà di circa 30mila euro e le restanti risorse spettano al comune.