Valtiberina: prese di mira dai ladri anche le scuole


I ladri non risparmiano neppure gli edifici scolastici: dopo il tentativo di furto di domenica scorsa alla scuola di via Sempione, i ladri si sono rivolti alla struttura didattica di via Pieve delle Rose, penetrando nello stabile dal tetto e portando via alcuni oggetti per un valore ancora da quantificare. I Carabinieri tifernati indagano su questo ennesimo caso del genere. Ancora da capire poi se i soliti ignoti abbiano davvero cercato di entrare nella scuola d’infanzia di Riosecco: dic erto c’è che una porta d’ingresso è stata forzata. Dentro però sembra non mancare nulla, tanto che per adesso non risulta formalizzata alcuna denuncia.