Guerrina Piascaglia è stata vista in auto con un uomo di colore quel 1 maggio 2014


Il caso Piscaglia continua a far discutere e ad oggi, a distanza di oltre un anno e mezzo dalla scomparsa della donna da Ca’ Raffaello, si torna a parlare dell'avvistamento. Pare infatti che il primo maggio 2014 un vigile urbano notò un'auto blu con a bordo un uomo di colore e una donna con il volto rotondo che procedeva da Molino di Bascio a Gattara. Lei poteva essere Guerrina e lui poteva essere Gratien oppure un altro frate della canonica di Cà Raffaello. Soltanto ad aprile 2015 il vigile fece la sua dichiarazione ai carabinieri, anche per questo forse la cosa non è stata ritenuta credibile. Ma l’uomo è pronto a testimoniare la circostanza in Corte d'Assise.