Teveretv - Ultime Notizie http://www.teveretv.it/news-feed/ Informazione e videoproduzioni tra Toscana ed Umbria. it Torna retrò a Città di Castello. nell’edizione di ottobre la manifestazione cambia location, ma non la formula http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/19/torna-retr%C3%B2-a-citt%C3%A0-di-castello-nell-edizione-di-ottobre-la-manifestazione-cambia-location-ma-non-la-formula Anche l’edizione di ottobre di Retrò si preannuncia un successo. A Città di Castello la manifestazione di antiquariato, collezionismo e hobbistica, sarà allestita in una location d’eccezione per permettere lo svolgimento delle altre manifestazioni che sono in piazza Matteotti. Piazza Garibaldi sarà la cornice di questa edizione che conta già oltre 100 iscritti per una domenica che si appresta a far vivere a cittadini e turisti una Città di Castello piena di iniziative e intrattenimenti. Come stabilisce un’ordinanza del comando della Polizia Municipale, dalle 6 alle 20 di domenica saranno interdette la circolazione e la sosta a tutti i veicoli in piazza Garibaldi (con eccezione dei mezzi in urgenza ed emergenza). Ai residenti e agli automobilisti autorizzati sarà consentito l’accesso da via Sant’Antonio, con direzione via Mazzini, proseguendo, poi, lungo via Albizzini.     Sat, 19 Oct 2019 11:12:54 +0200 Tevere Tv 23747 at http://www.teveretv.it Volley: una conviviale per dare il via al campionato. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/19/volley-una-conviviale-per-dare-il-via-al-campionato Dirigenti, tecnici ed atleti della Job Italia Pallavolo Città di Castello si sono ritrovati presso il ristorante “Animo” per una conviviale di saluto e di inizio campionato. Hanno portato il loro saluto il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, assieme all’assessore allo sport, Massimo Massetti, nonché Leo Mari di Job Italia. Erano presenti anche Cristian Goracci, presidente di Sogepu e William Camilletti di Italcash, oltre ai massimi dirigenti della società pallavolistica tifernate: il presidente Amedeo Cancellieri, il vice presidente Gianluca Gentiletti, il direttore sportivo Antonello Cardellini e il dirigente Maurizio Tizzi. Con la squadra al completo c’erano anche il medico dottor Michele Palleri e il fisioterapista Alessio Barili dello studio New Age. Volti sorridenti ma allo stesso tempo consapevoli di dover affrontare un duro cammino quelli di Marco Bartolini, Mirco Monaldi e dei giocatori che inizieranno sabato alle 18 alla palestra Sant’Erminio contro il Monteluce il campionato di serie B. Esordio quindi subito con un derby per Franceschini e compagni che, dopo un ricco precampionato culminato proprio con l’allenamento congiunto di Monteluce la scorsa settimana, hanno serrato le fila in questi ultimi giorni per arrivare il più pronti possibile all’appuntamento con i tre punti. Cittadino, Polidori e Palmigiani e Servettini sono i giocatori avversari da tenere in particolare considerazione nel team di Paolo De Paolis che potrà contare anche su Tini, Arcangeli, Padella, Corzani, Ferraro, Dazzini, Pasquantonio e Staccini. A questi Marco Bartolini opporrà i seguenti giocatori: Giglio, Franceschini, Fuganti, Cherubini, Marino, Montacci, Cioffi (L), Zangarelli, Marini, Cipriani,  Celestini, Pitocchi, Cesari (L2), Camilletti. Arbitri dell’incontro saranno Mario Scarpitta e Sonia Pinto di  Siena. Sat, 19 Oct 2019 11:10:08 +0200 Tevere Tv 23745 at http://www.teveretv.it Salgono i numeri degli infortuni sul lavoro, la regione Umbria registra dati allarmanti, serve più prevenzione e lotta al lavoro nero. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/18/salgono-i-numeri-degli-infortuni-sul-lavoro-la-regione-umbria-registra-dati-allarmanti-serve-pi%C3%B9-prevenzione-e-lotta-al-lavoro-nero Crescono nel 2019 gli infortuni sul lavoro in tutta la regione Umbria, i dati dell’Inail sono allarmanti. Il conteggio è stato riguarda i primi otto mesi dell’anno corrente e sono in crescita rispetto al 2018: in media si parla di 28 infortuni sul lavoro ogni giorno e 13 morti in tutto il periodo analizzato, quasi due ogni mese. Ma a destare preoccupazione sono le denunce di infortunio, da gennaio ad agosto 6.796 un centinaio in più rispetto allo stesso periodo del 2018 e nella stragrande maggioranza dei casi sono avvenuti in provincia di Perugia. I settori più colpiti sono quelli dell’industria e della manifattura, poi ancora agricoltura e lavoratori per conto dello stato. Anche in vallata si sono registrati molti casi di infortuni anche con conseguenze mortali. Le cronache degli ultimi mesi hanno raccontato troppo spesso storie di lavoratori vittime di incidenti più o meno gravi. Da additare anche il lavoro nero che ancora coinvolge troppi lavoratori che non sono dunque tutelati sotto nessun punto di vista ne pratico ne assicurativo. Sono soprattutto gli uomini a rimanere coinvolti in casi limite e se si va oltre gli otto mesi presi attualmente in considerazione i numeri fanno impressione: quasi 240 morti in poco più di dieci anni e circa 1.300 nei 36 anni che vanno dal 1976 al 2012. Serve rafforzare la prevenzione, la formazione delle imprese e degli stessi lavoratori, perché seppure sia necessario rimettere in moto il mondo del lavoro e dell’economia locale è pur vero che devono crescere le tutele.     Fri, 18 Oct 2019 12:38:27 +0200 Tevere Tv 23742 at http://www.teveretv.it Confcommercio Arezzo propone di creare un unico comprensorio economico aziendale per la Toscana Sud. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/18/confcommercio-arezzo-propone-di-creare-un-unico-comprensorio-economico-aziendale-per-la-toscana-sud Per rilanciare l’economia serve fare squadra. Questo lo scopo di Confartigianato Arezzo che ha presentato un documento comune di indirizzo ai sindaci di Arezzo, Siena e Grosseto,  documento nel quale sono analizzate potenzialità ma anche criticità del mondo dell’artigianato e delle Pmi. La proposta è quella di creare un unico comprensorio per dialogare con le Istituzioni. L’impresa artigiana – ha spiegato Ferrer Vannetti, presidente di Confartigianato Arezzo -  è molto viva malgrado la crisi, tanto da rappresentare un importante volano dell'economia territoriale”. Ma esiste un forte problema rispetto l’accesso al credito: “Le tensioni relative all’offerta di credito - prosegue il presidente aretino -  stanno producendo significativi effetti negativi sulle piccole imprese le cui caratteristiche poco si sposano con le più innovative forme di approvvigionamento finanziario ma che hanno le banche come unico interlocutore. Per questo Confartigianato chiede che si possano congiuntamente studiare e attivare strumenti di finanza mirati sulle specifiche caratteristiche dell’artigianato magari, con ruolo importante delle banche del territorio”. Fondamentale, secondo Vannetti, è che le istituzioni locali capiscano quanto “ora come non mai c’è bisogno di forti sinergie, di un percorso comune sul territorio, tra pubblico e privato, tra Comuni e imprese e organizzazioni di rappresentanza economica.     Fri, 18 Oct 2019 12:36:21 +0200 Tevere Tv 23740 at http://www.teveretv.it Olio d’oliva, vistoso calo della produzione previsto a giorni in Toscana, e in particolare in provincia di Arezzo http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/18/olio-d-oliva-vistoso-calo-della-produzione-previsto-a-giorni-in-toscana-e-in-particolare-in-provincia-di-arezzo Secondo la Cia regionale della Toscana per la nuova campagna olearia 2019-2020 che si apre in questi giorni è previsto un calo medio di un quinto della produzione di olio rispetto al 2018, ma con punte anche del 50% nelle province dell'interno, fra le quali quella di Arezzo. Il consiglio dato da questa organizzazione agli olivicoltori è anticipare la raccolta, e nel tempo più breve possibile, per preservare la qualità. Rispetto allo scorso anno infatti si prevede una raccolta di oltre 16.278 tonnellate contro le 20.347 di un anno fa, che mette la Toscana in controtendenza a livello nazionale, visto che nel resto del paese ci si aspetta un aumento di produzione di quasi il 90% rispetto al 2018. La perdita prevista in Toscana è del 20% in media, ma come riferisce Filippo Legnaioli, vicepresidente di Cia Toscana, ci potranno essere perdite anche più consistenti nella zona centrale della regione con cali di produzione anche del 30-50% tra le province di Firenze, Siena e appunto Arezzo. Per quanto riguarda la qualità, invece, le previsioni sono ottimistiche, ovviamente tenendo sotto controllo l'attacco della mosca che con le alte temperature degli ultimi periodi rimane attiva.   Fri, 18 Oct 2019 11:54:04 +0200 Tevere Tv 23738 at http://www.teveretv.it Cascina Vitelli, al via le opere di messa in sicurezza. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/18/cascina-vitelli-al-via-le-opere-di-messa-in-sicurezza Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza dello stabile denominato Cascina Vitelli a pochi metri dal centro storico di Città di castello. Nelle settimane scorse il comune aveva emesso un’ordinanza intimando i proprietari dell’edificio a procedere entro 20 giorni dalla notifica dell’atto a interventi di riqualifica. A seguito dell’ordinanza sindacale che disponeva la riparazione e il consolidamento dell’opera, sono iniziati i lavori sulla parte superiore dell’edificio, di conseguenza lungo il tratto di strada in via Nazario sauro è presente la segnaletica che indica gli interventi in atto.A seguito della caduta di coppi e della copertura del tetto infatti si era reso necessario transennare una parte del perimetro lungo la via. Immondizia gettata a terra e pareti della struttura ricoperte di folta vegetazione, l’opera versa in uno stato di evidente degrado anche lungo la strada sterrata che conduce al fiume tevere. Già negli scorsi anni lo stabile era stato anche al centro di retate e controlli di forze dell’ordine poiché gli ambienti abbandonati diventavano zone di bivacco di senza tetto. Una messa in sicurezza quindi necessaria anche per la pericolosità della struttura stessa che si affaccia proprio in una delle strade principali e trafficate del centro. Fri, 18 Oct 2019 11:49:31 +0200 Tevere Tv 23736 at http://www.teveretv.it Volley, la Ermgroup San Giustino inizia in casa il campionato. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/18/volley-la-ermgroup-san-giustino-inizia-in-casa-il-campionato Il campionato è alle porte: domenica 20 ottobre alle ore 18:00, la Ermgroup San Giustino (PG), sarà impegnata in casa, contro Lupi Estintori Pontedera (PI) per il primo appuntamento della stagione.  Una buona squadra quella di Mister Sansonetti, con Tamburo V., opposto, ex giocatore della Sir e un Hendriks N.,anche lui opposto, militante in categorie superiori. Il palleggiatore Lazzeroni T., proveniente da anni in B1 e un ottimo libero Taliani F., dall' A2. Altri punti forti della squadra sono Lumini F., schiacciatore improntato all'attacco e una buona batteria di centrali. Gli avversari della Ermgroup San Giustino dovrebbero scendere in campo con la diagonale palleggiatore- opposto Lazzeroni -Tamburo, la coppia di laterali schiacciatori che sono Pantani e Lumini e al centro Ferretti e Grassini con Taliani libero. Per i padroni di casa, diagonale palleggiatore -opposto Sitti -Puliti, diagonale di posto 4 Conti -Valla, al centro Cesaroni e Antonazzo, Di Renzolibero.    "La gara sicuramente sarà subito dura", dichiara Benedetti L. schiacciatore della Ermgroup San Giustino, che aggiunge quanto segue: "L'avversario ha un ottimo tasso tecnico, e in fase di preparazione ha sempre ottenuto buoni risultati. Abbiamo preparato bene questa gara, lavorando molto in palestra; cercheremo di mettere in pratica ciò che il nostro allenatore E. Sideri ci ha detto in fase di preparazione all'incontro. C'è subito l'intenzione di fare bene nella prima di campionato, vogliamo cercare di far appassionare fin da subito coloro che decideranno di darci fiducia e verranno al palazzetto a vedere la partita. Arriviamo in una buona forma e faremo il massimo per portare a casa il risultato". La Ermgroup San Giustino (PG), in occasione della prima di campionato, presenterà il settore giovanile, Under 16 maschile e femminile, Under 14 maschile, il Minivolley e i ragazzi dell' Altomare, che fanno parte del progetto "Lo sport che unisce". Vi aspettiamo numerosi a questo primo ed imperdibile appuntamento. Save the date: 20 ottobre, ore 18:00, palasport di San Giustino (PG). Fri, 18 Oct 2019 09:23:47 +0200 Tevere Tv 23734 at http://www.teveretv.it Elezioni in Umbria: il punto sulla popolazione votante. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/17/elezioni-in-umbria-il-punto-sulla-popolazione-votante Sono 703 mila 595 (340 mila uomini e 363 mila donne) gli elettori umbri chiamati domenica 27 ottobre alle urne, dalle ore 7 alle ore 23, per eleggere il presidente della Giunta regionale e i 20 consiglieri che formeranno l’Assemblea legislativa regionale dell’undicesima legislatura (2019-2024). Gli elettori sono 521 mila 960 in provincia di Perugia e 181 mila 635 in quella di Terni. Rispetto alle precedenti elezioni regionali del 31 maggio 2015, il numero degli elettori è calato: nel 2015 erano 705 mila 819. I seggi elettorali sono 1005, dei quali 710 in provincia di Perugia e 295 in quella di Terni. Nel 2015 erano 1012, di cui 716 in provincia di Perugia e 296 in quella di Terni. Normativa, documenti, istruzioni, facsimile della scheda di votazione, manifesto delle candidature a Presidente e delle liste elettorali sono pubblicati sul portale della Regione Umbria, all’indirizzo www.regione.umbria.it, nella sezione “Elezioni regionali 2019” (http://www.regione.umbria.it/la-regione/elezioni-regionali) attraverso la quale, con un collegamento diretto con il Ministero dell’Interno, potrà essere seguito in tempo reale tutto l’andamento delle elezioni regionali 2019 in Umbria: affluenza alle urne, risultati provvisori dell’elezione del Presidente della Giunta regionale, voti ottenuti dalle liste e dai candidati all’Assemblea legislativa.   Thu, 17 Oct 2019 12:40:14 +0200 Tevere Tv 23731 at http://www.teveretv.it Controlli gratuiti di glicemia e pressione al Centro Commerciale. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/17/controlli-gratuiti-di-glicemia-e-pressione-al-centro-commerciale Nel capoluogo tifernate sabato 19 ottobre dalle 9 alle 12.30, al Centro commerciale “Il Castello”, verranno eseguiti controlli gratuiti di glicemia e pressione. L’iniziativa è organizzata dalla Nuova Associazione Diabetici Alta Valle Del Tevere in collaborazione con la Pubblica Assistenza Tifernate - Croce Bianca. Thu, 17 Oct 2019 12:37:59 +0200 Tevere Tv 23729 at http://www.teveretv.it Le telecamere degli accessi al territorio di San Giustino hanno ripreso e segnalato auto e persone sospette. http://www.teveretv.it/news/2019/ottobre/17/le-telecamere-degli-accessi-al-territorio-di-san-giustino-hanno-ripreso-e-segnalato-auto-e-persone-sospette Il sistema di “Allert” nel territorio sangiustinese sta dando i suoi frutti e anche in questi giorni sono stati segnalati alcuni mezzi sospetti. L’ultimo fatto in ordine di tempo riguarda il fermo da parte della Polizia Municipale di un’auto sospetta, si tratta di un’Audi con targa rumena che è stata segnalata dai dispositivi elettronici posti agli accessi del territorio comunale e che una volta individuata è stata raggiunta dagli agenti comunali. Durante i controlli è emerso che i quattro occupanti del mezzo erano quattro cittadini rumeni senza fissa dimora, con già un foglio di via. Fondamentale è stata la collaborazione con le forze dell’ordine locali, infatti sul posto sono intervenute anche una pattuglia dei Carabinieri e del commissariato di Città di Castello. Nei giorni scorsi inoltre le telecamere hanno seguito i movimenti di una banda che nel giro di poche ore ha rubato quattro mezzi fra auto, camion e furgoni forzando anche i cancelli di due fabbriche sangiustinesi nell’intento di commettere un furto ma sentendosi braccati hanno cercato di scappare eludendo le ricerche e spostandosi quindi con mezzi diversi rubati al momento. Sono riusciti poi a scappare lungo la E45 con un mezzo aziendale, oltretutto carico di merce pronta per la consegna, e far perdere le proprie tracce. Il comandante della Polizia Municipale Antonello Guadagni ha sottolineato l’importanza di creare una rete informatica fra i territori della vallata per rendere condivisibili le informazioni ricevute dai dispositivi elettronici posti ai varchi delle varie città dell’Alto Tevere fra Umbria e Toscana.     Thu, 17 Oct 2019 12:33:46 +0200 Tevere Tv 23727 at http://www.teveretv.it