Teveretv - Ultime Notizie http://www.teveretv.it/news-feed/ Informazione e videoproduzioni tra Toscana ed Umbria. it San Giustino Volley, squadra al completo. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/20/san-giustino-volley-squadra-al-completo E’ al completo la squadra del San Giustino volley che ora conta 12 giocatrici. Vittoria Belotti è la pedina che completa il trio delle centrali, romana del 2002 e alta 1.84 cm, dopo la serie D il passaggio in B2 e ora la B1. Ritorna invece dopo tre stagioni nella realtà in cui è cresciuta Chiara Gobbi, l’ultimo acquisto del San Giustino volley che con la palleggiatrice va a completare l’organico della squadra. Nata a Città di Castello, anno 97 è cresciuta fin da giovanissima nel Volley Club Alto Tevere Umbro, è già stata una delle ragazze del tecnico Francesco Brighigna che più volte l’ha utilizzata in un campionato nel quale la promozione è sfuggita nella “bella” dei play-off. Tue, 20 Aug 2019 11:56:33 +0200 Tevere Tv 23057 at http://www.teveretv.it Lungo Tevere a Città di Castello: interrogazione di Castello Cambia per una maggiore manutenzione. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/20/lungo-tevere-a-citt%C3%A0-di-castello-interrogazione-di-castello-cambia-per-una-maggiore-manutenzione “Più manutenzione e controlli” questo ha chiesto Vincenzo Bucci capogruppo di Castello Cambia, nel consiglio comunale dello scorso martedì 30 luglio in un’interrogazione firmata con la collega Emanuela Arcaleni. Lo stato di manutenzione della pista ciclopedonale sul fiume Tevere torna al centro dell’attenzione ed è  lo stesso Bucci a evidenziare come nonostante l’accordo con Afor, (l’agenzia forestale umbra) la parte del trestinese sia lasciata alla spontaneità, specialmente per quel che riguarda il passaggio di mezzi agricoli e l’uso di fitofarmaci. Al proposito Bucci propone una linea per i soli mezzi agricoli che sia anche a protezione dall’uso di fitofarmaci, cercando di sensibilizzare alla questione anche il comune di Montone, dopo che già quello di Umbertide ha presentato il regolamento sui fitofarmaci ed è coinvolto su questa vicenda. A rispondere all’interrogazione è l’assessore tifernate all’ambiente Massimo Massetti che sottolinea come già nell’ultimo periodo il comune si sia avvalso di Afor per interventi riguardanti la caduta di piante suggerendo lo steso soggetto anche agli altri comuni della zona. L’assessore ha aggiunto che la sua amministrazione è consapevole della presenza di varie criticità e che è in atto su questo un rapporto fra la municipalità e le categorie interessate.   Tue, 20 Aug 2019 11:54:33 +0200 Tevere Tv 23052 at http://www.teveretv.it Edizione ferragostana di Retrò vincente a Città di Castello. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/20/edizione-ferragostana-di-retr%C3%B2-vincente-a-citt%C3%A0-di-castello Grande successo per l’edizione di retrò che anche questa domenica ha registrato un gran numero di visitatori che hanno affollato le bancarelle fin dalle prime ore.Come ogni terza domenica del mese la rassegna espositiva di antiquariato oggettistica antica, hobby e collezionismo si conferma un appuntamento immancabile per i tanti appassionati del genere. Complice anche il periodo vacanziero il centro storico tifernate ha visto l’arrivo di tanti turisti che hanno curiosato tra i banchi degli espositori alla ricerca del pezzo unico e speciale. In vetrina oggetti e curiosità inedite fino all’oggettistica più antica risalente all’età contadina con utensili di vario tipo. Particolarmente fornita la parte del settore del mobile vintage e del modernariato, tanti libri nuovi ma anche pezzi unici provenienti dal passato, che hanno attratto l’interesse di molti appassionati. Porcellane, scatole in legno, macchine da cucire ma anche tanto abbigliamento a partire da vestiti, cappelli, borse e occhiali da sole. Diversi anche i quadri che con i loro colori hanno invaso il cuore del centro storico tifernate in questa edizione estiva che ha animato la città regalando piccole e uniche sorprese di ogni tipo e gusto. Tue, 20 Aug 2019 11:52:40 +0200 Tevere Tv 23050 at http://www.teveretv.it Modifiche al traffico a Città di Castello e nella frazione di Lerchi per i preparativi delle manifestazioni legate al Festival delle Nazioni e della gara podistica Corrilerchi. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/20/modifiche-al-traffico-a-citt%C3%A0-di-castello-e-nella-frazione-di-lerchi-per-i-preparativi-delle-manifestazioni-legate-al-festival-delle-nazioni-e-della-gara-podistica-corrilerchi Sta per iniziare la tanto attesa 52^ edizione del Festival delle Nazioni di Città di Castello e per permettere lo svolgimento di una delle manifestazioni più importanti della vallata sarà necessario modificare il traffico in alcune zone della città per consentire la predisposizione degli allestimenti necessari agli eventi in programma. Dunque fino al 7 settembre sarà istituito il divieto di sosta in Largo Monsignor Giovanni Muzi, dall’incrocio con via Luca Signorelli all’incrocio con via Santa Caterina, con la possibilità di parcheggiare riservata unicamente ai mezzi autorizzati e appartenenti alla manifestazione. Per consentire lo svolgimento dei concerti, da sabato 24 agosto e fino al termine della manifestazione dalle 18.00 all’una di notte, sarà vietata la sosta su via Luca Signorelli, da Piazza San Giovanni in campo a Largo Muzi. Sarà inoltre invertito il senso unico di marcia via Cesare Battisti dall’incrocio con via Luca Signorelli, con percorribilità su via Santa Caterina, e sarà interdetta la circolazione su via Luca Signorelli, da Piazza San Giovanni in Campo all’incrocio con via della Mattonata. Le disposizioni sono contenute in un’ordinanza emessa dal comando della Polizia Municipale. All’orizzonte c’è anche un altro appuntamento importante nella frazione tifernate di Lerchi e dunque per consentire lo svolgimento della 12^ edizione della gara podistica “Corrilerchi”, in programma giovedì 22 agosto a partire dalle ore 19.15, il comando della Polizia Municipale ha emesso un’ordinanza che dalle ore 18.00 alle ore 21.00 vieta l’immissione dei veicoli lungo il tracciato della competizione al passaggio dei concorrenti. La corsa inizierà in via Tevere, teatro della partenza, e dopo un percorso su strada sterrata raggiungerà via Annibale di Francia, dove verrà sistemato l’arrivo.   Tue, 20 Aug 2019 11:50:00 +0200 Tevere Tv 23046 at http://www.teveretv.it Primato importante per il comune di San Giustino che in quanto a contrasto dell’evasione fiscale risulta essere il comune umbro più attento e attivo. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/20/primato-importante-per-il-comune-di-san-giustino-che-in-quanto-a-contrasto-dell-evasione-fiscale-risulta-essere-il-comune-umbro-pi%C3%B9-attento-e-attivo Attenzione alta sul fronte del contrasto dell’evasione fiscale nel comune di San Giustino. Dal comunicato del Ministero dell’Interno del 12 agosto, con il quale sono stati diramati i contributi spettanti ad ogni singolo Comune d’Italia sull’attività di compartecipazione al contrasto dell’evasione fiscale dei tributi erariali per l’annualità 2018, emerge come il Comune sangiustinese si confermi per il secondo anno consecutivo al primo posto in Umbria in questa speciale classifica. Ad intervenire su questi dati è l’assessore con delega al bilancio Simone Selvaggi che sottolinea che l’importo che quest’anno viene riconosciuto dal Ministero dell’Interno al comune di San Giustino è pari a 12mila euro ed è poco più che simbolico, ma importante per il primato che rappresenta dato che nonostante il generalizzato calo a livello nazionale dei trasferimenti ai Comuni per la partecipazione al contrasto all’evasione fiscale, quello di San Giustino si conferma al primo posto in Umbria per collaborazione con il Fisco. Una ulteriore spinta per proseguire su questa strada con determinazione per tentare di garantire equità e giustizia sociale. Si parla spesso di riduzione della pressione fiscale – prosegue Selvaggi - ma senza un’azione decisa di recupero del sommerso, rimane una chimera e a pagare saranno sempre gli stessi. L’evasione fiscale riduce enormemente le scelte pubbliche, e in una fase dove i condoni sono all’ordine del giorno e si tirano fuori le più disparate ricette fiscali, conclude l’assessore, si dovrebbe ragionare di più su come riuscire a mettere in sinergia le forze fra pubbliche amministrazioni per contrastarla”. Tue, 20 Aug 2019 11:41:15 +0200 Tevere Tv 23043 at http://www.teveretv.it Martedì riaprono al pubblico Biblioteca Carducci e DiGipass a Città di Castello. da settembre inoltre orari allungati per una maggiore disponibilità http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/19/marted%C3%AC-riaprono-al-pubblico-biblioteca-carducci-e-digipass-a-citt%C3%A0-di-castello-da-settembre-inoltre-orari-allungati-per-una-maggiore-disponibilit%C3%A0 Pausa ferragostana anche per la biblioteca comunale che dopo alcuni giorni di chiusura tornerà fruibile da, martedì 20 agosto. Gli utenti infatti da domani potranno di nuovo usufruire degli spazi di palazzo vitelli a San Giacomo per la biblioteca comunale Carducci e il DigiPASS. La biblioteca sarà aperta dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15.00 alle 19.00. Il DigiPASS osserverà l’orario 9.00-13.00 e 15.00-18.00 nelle giornate di martedì e giovedì e 9.00-13.00 il mercoledì, il venerdì e il sabato. Dal 17 settembre poi nuovi orari: la biblioteca infatti aprirà al pubblico con il nuovo orario continuato dalle ore 9.00 alle ore 18.00 dal martedì a venerdì.  Saranno confermate le abituali aperture al pubblico del sabato (ore 9.00-13.00) e, da ottobre, della domenica (ore 15.00-19.00). Gli utenti del DigiPASS potranno usufruire del servizio dal martedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00, con l’orario del sabato che resterà 9.00-13.00. Sia biblioteca che DigiPASS continueranno a essere chiusi al pubblico di lunedì.   Mon, 19 Aug 2019 16:14:41 +0200 Tevere Tv 23041 at http://www.teveretv.it Apecchiese sotto il mirino della Polizia municipale di Città di Castello. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/19/apecchiese-sotto-il-mirino-della-polizia-municipale-di-citt%C3%A0-di-castello Polizia Municipale impegnata per i controlli sulla velocità dei veicoli lungo la Strada Regiornale 257 “Apecchiese”. Grazie ai rilevamenti effettuati con un telelaser ieri mattina, domenica 18 agosto, una pattuglia della Polizia Municipale di Città di Castello, guidata dal vice-comandante Graziano Fiorucci, è riuscita a monitorare la situazione dell’arteria che unisce Umbria e Marche. I recenti lavori di manutenzione, il ripristino e l’adeguamento dei piani viabili effettuati dalla Provincia di Perugia e giunti a conclusione nei primi giorni di luglio scorso, hanno consentito di ristabilire su tutta l’arteria viaria nel versante umbro il limite orario di percorrenza di 50 km orari. E’ importante però far rispettare tale limite in un periodo, come quello estivo di maggior transito veicolare, in cui molti turisti si spostano per raggiungere le mete marittime e molti motociclisti approfittano dell’invitante itinerario che conta ben 141 curve solo nella parte umbra. E’ stato elevato un verbale da notificare, ma nel complesso automobilisti e centauri si sono dimostrati rispettosi delle regole della strada e dei limiti di velocità. I controlli, oltre che dal vice-comandante Fiorucci sono stati eseguiti al km 12,700 in collaborazione con l’agente scelto Luca Pazzaglia proprio durante il fine settimana considerato un momento cruciale per lo spostamento dei mezzi lungo l’Apecchiese, una strada di collegamento interregionale Umbro-Marchigiana di oltre 53 chilometri di lunghezza che si estende da Città di Castello ad Acqualagna, passando per Apecchio e Piobbico in Provincia di Pesaro-Urbino e offre non solo uno sbocco verso la costiera adriatica, ma che dà modo di godere di bellissimi scorci panoramici.       Mon, 19 Aug 2019 16:13:13 +0200 Tevere Tv 23039 at http://www.teveretv.it Rischio sismico: il Comune ha affidato gli studi ad un'équipe di professionisti. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/19/rischio-sismico-il-comune-ha-affidato-gli-studi-ad-un%C3%A9quipe-di-professionisti Grazie a specifici finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Toscana il Comune di Sansepolcro ha avuto modo di dotarsi di importanti studi di micro-zonazione Sismica di livello 1, di analisi per le condizioni limite per l’emergenza (CLE) e di studi di micro-zonazione Sismica di livello 2, già approvati dai competenti organi statali e regionali e consultabili sul portale web della Regione. In occasione dell’ulteriore bando regionale per la concessione di finanziamenti per la redazione e degli studi di micro-zonazione Sismica di livello 3, ovvero degli studi sul rischio sismico di maggiore dettaglio, il Comune di Sansepolcro ha di nuovo manifestato il proprio interesse a ricevere finanziamenti; l’importo totale previsto è di € 27.000,00. Gli studi di micro-zonazione Sismica di livello 3, sono stati affidati a seguito di un’apposita gara di appalto, ad un raggruppamento temporaneo di professionisti geologi che hanno però la necessità di accedere a terreni, sia di proprietà pubblica che di proprietà privata, per effettuare una prima campagna di indagini e misurazioni specialistiche con macchinari ad hoc, che non produrranno alcun danno e alcun impedimento all’utilizzo attuale dei luoghi interessati. Questi siti sono stati individuati in apposite foto aeree consultabili nella sezione “Avvisi” del sito web del Comune. E proprio l’Amministrazione comunale chiede ai cittadini proprietari di aree su cui i professionisti incaricati, dotati di apposita lettera di presentazione a firma del Responsabile competente del Comune, effettueranno tali indagini di garantire loro l’accesso, tenuto conto che gli Studi di Micro-zonazione Sismica di livello 3 a loro affidati hanno la principale finalità di interesse pubblico di conoscere in modo più approfondito la pericolosità e vulnerabilità sismica del territorio del nostro Comune, prevenire il rischio sismico e garantire maggiori livelli di sicurezza a vantaggio di tutta la popolazione.   Mon, 19 Aug 2019 16:09:56 +0200 Tevere Tv 23037 at http://www.teveretv.it Lite in un bar a Città di Castello. Arrestato un 47enne e in ospedale un 71enne. http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/19/lite-in-un-bar-a-citt%C3%A0-di-castello-arrestato-un-47enne-e-in-ospedale-un-71enne Una partita a carte al bar finita male, malissimo: uno dei giocatori è in prognosi riservata e un altro è in carcere. Un uomo di 71 anni residente a Città di Castello si trova ricoverato all’ospedale Santa Maria delle Misericordia di Perugia per gravi traumi alla testa dopo una lite avvenuta per futili motivi mentre stava giocando a carte con un conoscente di 47 anni che gli ha sferrato un pugno. Il fatto è avvenuto in un locale alle porte del centro storico tifernate nel pomeriggio di sabato: i due, un quarantasettenne (tifernate già noto alle forze dell’ordine) e il settantunenne che si conoscevano e frequentavano lo stesso bar, a margine di una partita a carte hanno avuto un diverbio. Il più giovane dei due ha sferrato un pugno ai danni dell’altro che è caduto battendo la testa sull’angolo di una fioriera e finendo a terra privo di sensi mentre il quarantasettenne si è allontanato a piedi. A prestargli le prime cure alcuni clienti del bar che hanno chiamato il 118 e i carabinieri del Nucleo Radiomobile subito intervenuti sul posto, su ordine del Luogotenente Fabrizio Capalti, comandante interinale della Compagnia. Assieme ai militari anche il 118 coi sanitari che hanno trasportato l’uomo ferito all’ospedale di Città di Castello. I carabinieri si sono messi sulle tracce del quarantasettenne e lo hanno rintracciato nelle vie del centro storico, portandolo poi in caserma. I militari lo hanno arrestato per il reato di lesioni personali gravi, e ora Il pregiudicato si trova  al carcere di Capanne a Perugia. Il settantunenne dopo le prime cure del caso prestate all’ospedale tifernate è stato trasferito a Perugia, in gravi condizioni. Nella giornata di ieri sono stati fatti ulteriori accertamenti  e la dottoressa Nunzia Cenci del reparto di neurochirurgia ha reso noto che al momento non è previsto nessun intervento chirurgico, le condizioni restano comunque stabili e la prognosi riservata. Mon, 19 Aug 2019 16:06:33 +0200 Tevere Tv 23035 at http://www.teveretv.it Corradini sul podio al giro del casentino http://www.teveretv.it/news/2019/agosto/19/corradini-sul-podio-al-giro-del-casentino Michele Corradini si è piazzato al 3° posto nel 103° Giro del Casentino, prestigiosa gara riservata ad elite ed under 23 che si è svolta oggi a Corsalone di Bibbiena (in provincia di Arezzo). Il portacolori del Team Fortebraccio si è inserito nel gruppetto di 16 unità che è arrivato a giocarsi il successo e ha concluso la volata decisiva in 3° posizione centrando un importante piazzamento sul podio. Si tratta di un altro bel risultato per la compagine guidata dal direttore sportivo Olivano Locatelli. Giovedì scorso Corradini si era inoltre classificato al 7° posto nella 73° Firenze – Viareggio. Nessun piazzamento di rilievo per la juniores guidata dal direttore sportivo Fabio Rossi che oggi ha disputato a Mocaiana di Gubbio (provincia di Perugia) il 51° Gran Premio Mocaiana (valido anche come Memorial Martino Procacci). Gli allievi sono stati protagonisti nel 38° Trofeo Sirio Castellucci – Gara Alta Valle del Potenza che si è svolto giovedì a Fiumana (in provincia di Macerata). Il team guidato dai direttori sportivi Riccardo Proietti e Giancarlo Montedori ha infatti centrato un brillante 4° posto con Mattia Nocentini. La carrellata di risultati delle squadre giovanili del Team Fortebraccio si conclude con gli esordienti. La compagine guidata dai direttori sportivi Gianluca Brugnami e Francesco Montedori si è cimentata giovedì 15 agosto nel 21° Trofeo Sagra della Patata Rossa che si è corso a Colfiorito (provincia di Perugia). Nella gara riservata ai ciclisti al secondo (che si è concluso in volata) da segnalare l’8° posto di Gabriele Biccheri e l’11° di Tommaso Brunori.     Mon, 19 Aug 2019 15:58:33 +0200 Tevere Tv 23033 at http://www.teveretv.it