Teveretv - Ultime Notizie http://www.teveretv.it/news-feed/ Informazione e videoproduzioni tra Toscana ed Umbria. it 5^ Festa delle due ruote: due giorni di divertimento, buon cibo e fiammanti motociclette. http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/21/5-festa-delle-due-ruote-due-giorni-di-divertimento-buon-cibo-e-fiammanti-motociclette La "Festa delle due ruote" si allarga. Non uno, ma ben due giorni intensi, dalle 16 di sabato 22 alla mezzanotte di domenica 23 settembre, sarà possibile prendere parte a tanti momenti dedicati alle eccellenze della vallata, con alcuni dei migliori esercenti biturgensi, oltre a tanti artisti. A fianco di fiammanti auto e moto in esposizione si potrà godere di ampie esibizioni musicali e artistiche che coinvolgeranno non solo gli appassionati motociclisti, ma anche tutta la cittadinanza. E non dimentichiamoci il buon cibo, così come il buon bere: alcuni commercianti e ristoratori della città creeranno un vero e proprio Street food Made in Sansepolcro nel giardino buono della città Pierfrancescana. Fri, 21 Sep 2018 09:35:29 +0200 Tevere Tv 20737 at http://www.teveretv.it Prevenzione della morte improvvisa degli atleti: domani se ne parlerà in un importante seminario a Città di Castello http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/21/prevenzione-della-morte-improvvisa-degli-atleti-domani-se-ne-parler%C3%A0-in-un-importante-seminario-a-citt%C3%A0-di-castello Sabato 22 settembre alle 17:00, presso l’Officina della Lana di Città di Castello, si terrà il seminario dedicato alla prevenzione della morte improvvisa degli atleti “Fatto drammatico che solo in Italia colpisce ogni anno più di 100 giovani under 35 apparentemente sani”. L’evento, organizzato dal Panathlon Club Valtiberina e l’associazione Amici del Cuore, si pone l’obiettivo di approfondire il legame tra sport e cardiologia attraverso le relazioni di medici specializzati e grazie alla collaborazione dei reparti di cardiologia e di medicina dello sport dell’Ospedale di Città di Castello. Ospite scientifico della giornata sarà il professor Marco Pozzi, responsabile della struttura complessa cardiochirurgia e cardiologia pediatrica e congenita del Policlinico di Ancona, depositario di un registro delle anomalie coronariche e già intervenuto nella cura di atleti locali. L'incontro, coordinato dal dottor Maurizio Checcaglini, vedrà inoltre come relatori il dott. Adriano Murrone, il dott. Luigi Repace, la dott.ssa Silvia Norgiolini e la dott.ssa Antonella Primerano. I medici tratteranno nel dettaglio le tematiche del monitoraggio mediante screening scolastico, la prevenzione della morte improvvisa da cause cardiache, il caso clinico realmente affrontato e felicemente risolto, le anomalie di origine e decorso delle coronarie come causa di morte improvvisa. La manifestazione, patrocinata dai Comuni di Città di Castello e Sansepolcro e dall’USLUmbria1, con il sostegno delle Farmacie Comunali Tifernati e della Banca di Anghiari e Stia, si concluderà quindi con una serata conviviale. Ritenendo che questa iniziativa di stretta attualità e di estrema importanza a livello culturale e scientifico possa contribuire alla tempestiva  individuazione di patologie  cardiache ed alla loro positiva soluzione, si invitano quanti operano nei movimenti sportivi, educativi e nei presidi sanitari a partecipare per prendere coscienza dei progressi fatti in questo campo e per meglio organizzare il percorso preventivo, terapeutico e riabilitativo. Fri, 21 Sep 2018 08:41:28 +0200 Tevere Tv 20734 at http://www.teveretv.it "Buone parole ma fatti incoerenti": il Prc toscano si scaglia contro il governatore sull'uso di pesticidi http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/21/buone-parole-ma-fatti-incoerenti-il-prc-toscano-si-scaglia-contro-il-governatore-sulluso-di-pesticidi Di nuovo alla ribalta l’aspro confronto sull’uso di pesticidi in agricoltura: si accende infatti durissima la polemica di Rifondazione Comunista aretina contro il Governatore della Toscana Enrico Rossi, in quota Liberi e Uguali, la cui giunta ha autorizzato l'utilizzo di 29 micidiali pesticidi compreso glifosato, dimetoato e clorpirifos all'interno delle aree di salvaguardia dei bacini di prelievo delle acque profonde per uso potabile...potabile!!! Il Prc di Arezzo accusa Rossi di fare “l'ecologista e il difensore dell'ambiente, a parole”, ma di contraddirsi, e cita l’assessore toscano all'Ambiente Federica Fratoni che sentenzia “In assenza di questo regolamento vige il divieto di uso dei fertilizzanti e fitofarmaci, nelle aree di salvaguardia, intorno ai punti di captazione, con sanzioni amministrative che sono piuttosto onerose e che oscillano da 600 a 6.000 euro” (testuale dall’assessore Fratoni). Della serie "ci preoccupiamo, come giunta regionale, più delle multe che sarebbero costretti a pagare gli inquinatori di falde che della salute dei nostri cittadini". Una posizione che secondo Rifondazione è in aperta contraddizione con lo spirito e la lettera della legge italiana nonché di tutta la normativa europea e italiana sulla tutela delle acque. Da quel tavolo istituzionale ricorda il Prc - è stato partorito il  Decreto del Presidente della G.R. Toscana 20.7.2018, che il documento definisce “indecente”: nella sostanza, sintetizza la nota di Rifondazione, “una licenza di inquinare, che consentirà in Toscana l'utilizzazione agevolata del glifosato e di altri 28 pesticidi, proprio nelle aree di rispetto a ridosso delle sorgenti e dei pozzi di attingimento per la rete idrica potabile”. Fin qui questa nota politica: la vicenda è in ogni caso da seguire con attenzione, visti i regolamenti già approvati in tre comuni della vallata (Sansepolcro, Città di Castello ma prima di tutti in ordine di tempo Citerna).  E almeno quello della toscana Sansepolcro potrebbe venire così svuotato di significato.   Fri, 21 Sep 2018 08:36:50 +0200 Tevere Tv 20731 at http://www.teveretv.it La comunità islamica umbertidese chiede un luogo dove poter pregare. L'Imam scrive al sindaco Carizia http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/20/la-comunit%C3%A0-islamica-umbertidese-chiede-un-luogo-dove-poter-pregare-limam-scrive-al-sindaco-carizia La comunità islamica di Umbertide lancia un appello per la moschea. Dopo la chiusura del centro islamico di via Battisti infatti i fedeli musulmani del comune umbertidese sono rimasti senza un luogo dove poter pregare e mancano ancora sei mesi al completamento della nuova moschea di via Madonna del Moro, inoltre da anni al centro di feroci polemiche. Intanto l’Imam Chafiq El Oqyly ha scritto una lettera al sindaco Carizia in cui si appella al Comune perché, in un modo o nell’altro, aiuti i suoi cittadini di fede islamica. «Il Centro  di via Battisti – scrive l’Imam  - è stato chiuso e adesso la comunità islamica umbertidese, formata da circa duemila persone, è rimasta senza un luogo dove riunirsi. Essa  ha sempre dimostrato un buon inserimento nel tessuto sociale, scolastico e produttivo, rispettando i provvedimenti delle autorità locali nonostante la durezza del colpo dello sgombero del centro di via Battisti». El Oqayly illustra le attività a rischio: «abbiamo avviato nel nostro centro corsi di lingua insegnando i valori indispensabili e fondamentali al buon inserimento nella società con procedure seguite in modo corretto. Questi corsi sono destinati a circa 120 bambini e ragazzi. Ora non abbiamo più un luogo dover svolgere tale attività, che noi consideriamo educativa e protettiva per la futura generazione, da tutti i richiami  dell’ estremismo e della radicalizzazione».   Thu, 20 Sep 2018 16:54:39 +0200 Tevere Tv 20728 at http://www.teveretv.it Importante confronto in comune fra sindaco e Comitato Pendolari: "servono risposte concrete per il futuro." http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/20/importante-confronto-in-comune-fra-sindaco-e-comitato-pendolari-servono-risposte-concrete-per-il-futuro Il Comitato Pendolari della Ferrovia Centrale Umbra si è riunito ieri in Comune con il sindaco Luciano Bacchetta per un discutere sul futuro della ex FCU e dei suoi passeggeri. I rappresentati del comitato chiedono con forza una qualsiasi forma di sgravio sugli abbonamenti ferroviari fino a che non sarà riconsegnata una ferrovia degna di questo nome, non una ferrovia che riapre ad una velocità di 50 km all’ora. Infatti i pendolari sono tornati a segnalare i tempi di percorrenze e gli orari definiti "fuori da ogni logica" (1 ora e 45 minuti) per collegare l’Altotevere a Perugia. Ma soprattutto che fine farà il collegamento verso Sansepolcro? Al coro si unisce la voce del sindaco che sottolinea quanto sia importante il collegamento con la città biturgense e non solo con il capoluogo perugino.  Anche il sindaco ha ribadito: "L’obiettivo importante di riaprire a pieno regime la ferrovia, per il quale ci siamo tanto battuti è ormai imminente, ma è chiaro però che in questo contesto vanno focalizzate alcune problematiche. Tra di esse quella connessa ai costi che i pendolari e utenti devono sostenere ogni giorno, sarebbe opportuno valutare agevolazioni, sgravi sui costi" Thu, 20 Sep 2018 16:46:20 +0200 Tevere Tv 20726 at http://www.teveretv.it Un libro per Giuseppe (Pino) Pannacci. Domani la presentazione http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/20/un-libro-per-giuseppe-pino-pannacci-domani-la-presentazione Avrà luogo domani venerdì 21 settembre alle 17.30 nella Sala Consiliare di Palazzo Comunale di Città di Castello  la presentazione del volume “Giuseppe ’Pino’ Pannacci (1925-2015) - Materiali per una biografia tra utopie e concretezze”, in occasione della consegna dell’archivio privato del defunto sindaco tifernate Pannacci all’Istituto Venanzio Gabriotti”. All’incontro interverranno Alberto Stramaccioni (docente storia contemporanea Università di Perugia) e Gianluca d’Elia (curatore dell’inventario).     Thu, 20 Sep 2018 16:33:14 +0200 Tevere Tv 20724 at http://www.teveretv.it Andrea Piccini ancora protagonista dei motori http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/20/andrea-piccini-ancora-protagonista-dei-motori Torna domani in pista il pilota biturgense Andrea Piccini sul circuito di Spa Francorchamps per la quarta prova della Michelin Le Mans Cup, domani venerdì prove libere, sabato qualificazioni e gara nel pomeriggio dalle 15,50 alle 17,50. Thu, 20 Sep 2018 16:28:09 +0200 Tevere Tv 20722 at http://www.teveretv.it Buon compleanno al rinnovato Cinema Astra di San Giustino: per il primo anniversario tre giorni di festa! http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/20/buon-compleanno-al-rinnovato-cinema-astra-di-san-giustino-per-il-primo-anniversario-tre-giorni-di-festa Un anno fa riapriva il Cinema Teatro Astra di San Giustino, un ritrovato luogo di cultura e socialità. Ripartiranno a breve rassegne, attività ed eventi di vario genere in collaborazione con le associazioni. E intanto il Cinema Teatro Astra festeggia la riapertura con tre giorni di musica, cinema e socialità: domani venerdì 21 settembre  dalle 18.30 aperitivo e brindisi, 
a seguire la proiezione del film Nosferatu di Murnau con la performance live del compositore Michele Fondacci. Sabato pomeriggio e domenica altre iniziativa con dj set e proiezioni. Thu, 20 Sep 2018 16:25:22 +0200 Tevere Tv 20720 at http://www.teveretv.it Fine settimana all'insegna dello sport: il tracciato dello Spino di nuovo protagonista del fine estate per il Campionato Italiano Velocità in Salita moto http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/20/fine-settimana-allinsegna-dello-sport-il-tracciato-dello-spino-di-nuovo-protagonista-del-fine-estate-per-il-campionato-italiano-velocita-in-salita-moto Lo Spino e Pieve Santo Stefano saranno il teatro del gran finale del Campionato Italiano Velocità in Salita 2018 per le moto.  Conto alla rovescia dunque per il fine settimana che è ormai alle porte e che vedrà impegnati i motociclisti impegnati sabato 22 e domenica 23 settembre sui 2 chilometri e 700 metri di un tracciato che, dalla stessa linea di partenza della cronoscalata automobilistica, arriva fino a Fontandrone, poco prima del bivio per Caprese Michelangelo. 150 i concorrenti alla partenza, un numero totale senza dubbio più alto rispetto a quello del 2017, perché quest’anno al CIVS sono ammessi anche i quad e le moto tipologia “Ohvale”, ovvero una sorta di via di mezzo fra minimoto e pit-bike, specialità che sta andando per la maggiore e che va ad infoltire gli elenchi iscritti già generosi di questo settore della velocità in crescita, come confermato dai vertici della FMI. Correranno dunque tutti insieme a Pieve campioni reduci o in allenamento per il Tourist Trophy, così come i “salitari” rubati al cross, alla velocità in pista e, perché no, diversi motociclisti locali, che si cimenteranno nella Crono Climber. L’ultimo appuntamento del tricolore della salita sulle due ruote a motore sarà decisivo per l’assegnazione dei titoli ancora in ballo, quelli delle classi 1000 e 600 open e di alcuni gruppi d’epoca. Come avviene con le auto, anche in questa circostanza ci si potrà sentire piloti per un giorno con il Trofeo Crono Climber di regolarità; nel programma, anche una parata di moto d’epoca aperta a tutti gli interessati e a garantire ulteriore spettacolo provvederanno le Ape Proto, poco prima della partenza della gara. Sarà presente, fra gli altri, anche Filippo Mingardi di Sky, con un programma che segue tutte le tappe del campionato CIVS. Si vocifera della presenza di altri vip televisivi in gara. E come atto conclusivo del fine settimana, proprio a Pieve Santo Stefano si terrà la cerimonia di premiazione del campionato italiano. Le prove libere della gara pievana si svolgeranno a partire dalle ore 12:30 di sabato 22 settembre, mentre la gara prenderà il via domenica 23 alle 9:30. Maggiori informazioni e programma su www.prospino.com. Thu, 20 Sep 2018 16:15:49 +0200 Tevere Tv 20718 at http://www.teveretv.it L'azienda Extravaganti di Sansepolcro ottiene il premio "Innovazione giovani": un'eccellenza di sostenibilità e innovazione. http://www.teveretv.it/news/2018/settembre/20/lazienda-extravaganti-di-sansepolcro-ottiene-il-premio-innovazione-giovani-uneccellenza-di-sostenibilit%C3%A0-e-innovazione Fu Ippocrate, padre della medicina, il primo a descrivere le virtù medicinali del latte d'asina. Già nell'epoca romana il latte di asina era utilizzato come un comune rimedio. Fino al XX secolo il latte d’asina è stato utilizzato per alimentare i neonati orfani o i bambini debilitati, per i malati e gli anziani. Si narra inoltre che Cleopatra, regina dell'Antico Egitto, solesse immergersi in latte d'asina per mantenere intatta la sua avvenenza e conservare lo splendore della propria pelle. C’ha dunque visto lungo Filippo Pecorari, giovane imprenditore biturgense, quando anni fa ha deciso di allevare asini per la produzione del loro prezioso latte. E proprio questo suo duro lavoro gli è valso un importante riconoscimento, il premio “Innovazione giovani” regionale nella categoria “Sostenibilità”. Si è svolta ad Arezzo la cerimonia di premiazione da parte di Coldiretti, promotore del concorso giunto alle 12esima edizione, che ha accolto Filippo Pecorari, titolare dell’azienda Extravaganti, al quale è stato consegnato il premio motivato non solo dall’impegno costante nella propria attività, ma soprattutto per il coraggio e la lungimiranza che ebbe nel creare sui monti della Valtiberina quella che ad oggi è una azienda zootecnica e agrituristica a pieno regime, che vanta un’attiva fattoria didattica e sociale con allevamento di asine. Il latte d'asina, oltre ad essere un nutrimento importante per l’alimentazione, è tuttora adoperato per produrre saponi e creme idratanti. Ma la presenza degli asini di Germagnano per la produzione del latte è importante anche umanamente essendo questi animali socievoli e amanti delle coccole, nulla di meglio per turisti e famiglie che possono ogni giorno fare visita all’azienda di Germagnano, sulle colline di Sansepolcro.     Thu, 20 Sep 2018 12:38:19 +0200 Tevere Tv 20713 at http://www.teveretv.it