Il Climate Pledge Fund di Amazon entra come socio di minoranza in Cmc Machinery

  • Il Climate Pledge Fund di Amazon entra come socio di minoranza in Cmc Machinery
  • Il Climate Pledge Fund di Amazon entra come socio di minoranza in Cmc Machinery
Il Climate Pledge Fund di Amazon entra come socio di minoranza in Cmc Machinery

Cmc Machinery -400 dipendenti e clienti in oltre 30 paesi nel mondo- già leader globale nell’automazione del packaging 3d, ha annunciato in queste ore che Amazon ha realizzato un investimento di minoranza nell’azienda tramite il suo «Climate Pledge Fund». L’investimento sarà utilizzato da Cmc per rafforzare i progetti attorno alla sostenibilità e automazione e per accelerare la strategia esistente incentrata sull’espansione a livello globale. Del resto il «Climate Pledge Fund» di Amazon è un fondo che investe in aziende impegnate nello sviluppo di tecnologie sostenibili e per la decarbonizzazione, utili per accelerare il percorso di Amazon per raggiungere gli obiettivi del Climate Pledge, in un continuo impegno nel costruire un business sostenibile per i propri clienti e per il pianeta. La partecipazione di maggioranza in Cmc continuerà ad essere detenuta da Kkr, società leader globale negli investimenti, che a novembre del 2020 è subentrata nell’azienda tifernate insieme alla famiglia fondatrice tramite il Kkr Global Impact fund. Nel quadro del Climate Pledge, Amazon si è impegnata a raggiungere le zero emissioni nette di CO2 in tutte le sue attività entro il 2040, dieci anni prima rispetto all’Accordo di Parigi. Questo programma di investimenti ad hoc è stato lanciato nel 2020, con un finanziamento iniziale di 2 miliardi di dollari. Francesco e Lorenzo Ponti, di Cmc Machinery si sono detti «entusiasti nel dare il benvenuto ad Amazon in qualità di investitore, al fianco della nostra famiglia, del management e di Kkr. Cmc è un partner di lunga data di Amazon avendo aderito da tempo al suo programma per la sostenibilità e questo investimento rafforza ulteriormente il nostro rapporto». Pedro Godinho Ramos, di Kkr evidenzia come «l’investimento del Climate Pledge Fund di Amazon in Cmc testimoni la vision, le competenze di engineering e di prodotto della famiglia Ponti, che ha sviluppato la miglior soluzione di packaging 3D disponibile sul mercato negli ultimi 40 anni. Non vediamo l’ora di lavorare con il player più ambizioso del settore dell’e-commerce a livello mondiale in questa nuova fase di crescita a livello internazionale». Cmc è stata fondata nel 1980 da Giuseppe Ponti, attuale presidente, e dalla famiglia Ponti, che continueranno a dirigere il business. L’azienda offre servizi di packaging on demand, logistica, mailing e grafica, concentrandosi essenzialmente sul settore dell’e-commerce. CMC conta oltre400 dipendenti e clienti in oltre 30 paesi.