I ragazzi della scuola media dipingono le “panchine della pace”

I ragazzi della scuola media dipingono le “panchine della pace”
I ragazzi della scuola media dipingono le “panchine della pace”

Fantasia e desiderio di un mondo di pace e giustizia, espresso anche con poesie e musica. Questo il messaggio dei ragazzi delle classi terze della scuola media “L. Da Vinci” di San Giustino che, in occasione del 60esimo anniversario della Marcia della Pace Perugia-Assisi, hanno voluto donare alla comunità due panchine dipinte con i colori e i simboli della pace. Una panchina è stata collocata, sabato 16 ottobre, all’ingresso del plesso scolastico di Selci Lama, mentre l’altra è stata posta, nella giornata di lunedì 19, all’interno del Cortile Zanchi del capoluogo. “Nell’occasione dell’anniversario della Marcia, in un momento così particolare a livello mondiale, abbiamo proposto alla scuola media del territorio di dipingere “la panchina della Pace” - commenta Milena Crispoltoni, assessore alle Politiche Culturali e Scolastiche -, convinti che sarebbe diventato per i nostri alunni momento di riflessione e dialogo”. La stessa amministrazione Sangiustinese, con delibera di giunta, ha aderito alla Marcia della Pace Perugia-Assisi dello scorso 10 ottobre alla quale hanno partecipato il sindaco Paolo Fratini e una rappresentanza degli amministratori, alla presenza del gonfalone e della Polizia Municipale. “Come Amministrazione – conclude l’assessore – vogliamo ringraziare la scuola per questi momenti di generosa e significativa collaborazione ed operosità a favore di tutti noi”.