Campagna vaccinale anti Covid potenziata in provincia di Arezzo

Campagna vaccinale anti Covid potenziata in provincia di Arezzo
Campagna vaccinale anti Covid potenziata in provincia di Arezzo

Dopo l’ok alla somministrazione della terza dose di vaccini anti Covid per fasce d’età sempre più basse e la possibilità di effettuarli anticipatamente ai 6 mesi inizialmente indicati, in molti hanno cercato di prendere il proprio appuntamenti nelle varie sedi della Asl Toscana Sud Est. L’azienda sanitaria dunque, aumenta l’offerta dei centri vaccinali anti Covid in provincia di Arezzo, in aggiunta a quelli al Centro Affari e Convegni di Arezzo, verranno attivati, il Foro Boario a Sansepolcro e il Centro vaccinazioni del Casentino in loc. Corsalone nel comune di Chiusi de La Verna. Già nei giorni scorsi l’amministrazione comunale biturgense aveva dato la comunicazione della riapertura del centro vaccinale in via Bartolomeo della Gatta chiuso proprio poche settimane fa. Oggi è il direttore generale dell’Asl Toscana sud est che spiega nel dettaglio il motivo di queste imminenti riaperture “C’è stata una corsa alla vaccinazione nelle ultime settimane, tanto è vero che avevamo già raddoppiato l’offerta settimanale delle dosi disponibili – afferma Antonio D’Urso -. Con l’introduzione del super Greenpass ci dobbiamo preparare a una richiesta sempre maggiore di persone che vogliono fare la terza dose o iniziare il percorso vaccinale, per questo è necessaria l’apertura di nuove sedi per garantire la copertura di tutte le richieste. Dalla prossima settimana aumenta quindi la nostra disponibilità, ma valuteremo anche altre possibili soluzioni”.