Cinema Teatro Astra, su il sipario: al via la rassegna "Astrazioni dal vivo"

Cinema Teatro Astra, su il sipario: al via la rassegna "Astrazioni dal vivo"
Cinema Teatro Astra, su il sipario: al via la rassegna "Astrazioni dal vivo"

Torna ad alzarsi il sipario al Cinema Teatro Astra di San Giustino con una nuova stagione di eventi fino a maggio 2022. Proprio venerdì 19 novembre, infatti, alle ore 21 prenderà il via la rassegna di spettacoli "Astrazioni dal vivo" con "Reading Novecento", una messa in scena tratta da Novecento di Alessandro Baricco di e con Ciro Masella. La rassegna "Astrazioni dal vivo", organizzata dalla Cooperativa Sangiustinese, sotto la direzione artistica di Mauro Silvestrini, prevede 13 appuntamenti da novembre 2021 a maggio 2022. Teatro, musica, cinema e danza, ma soprattutto la possibilità per la comunità di tornare ad incontrarsi per godere della creatività di tanti artisti che rappresentano un'eccellenza umbra e non solo. Oltre all'ampio cartellone offerto al pubblico del teatro Astra, il progetto prevede una serie di appuntamenti, in diversi comuni del territorio umbro, in cui verrà dato spazio e visibilità ad allestimenti prodotti dalla Cooperativa Sangiustinese coinvolgendo giovani che si affacciano al palcoscenico. Un modo, questo, per dare occasioni, visibilità e “lanciare” nuovi talenti. "AstrAzioni dal vivo" è possibile grazie al finanziamento ottenuto dalla Cooperativa Sangiustinese attraverso il bando della Regione Umbria e gestito dall'Assessorato alla Cultura (relativo all’Azione 3.2.1 del Por Fesr 2014-2020) rivolto alle micro, piccole e medie imprese Umbre del settore della creatività, della cultura e dello spettacolo e che, come per il Cinema Teatro Astra, operano prevalentemente nello spettacolo dal vivo. Il programma completo della rassegna, che presenta appuntamenti di alta qualità e ad ingresso gratuito, è disponibile sul sito internet del teatro Astra www.astrazioni.net e sui canali social. “Sostenere e incentivare iniziative artistiche che animano molte realtà territoriali della nostra Regione è una delle finalità dell'intervento che abbiamo realizzato a sostegno del settore culturale, per risollevare le numerose attività legate alla creatività e allo spettacolo dal vivo, colpite profondamente dalla crisi pandemica – ha dichiarato l’Assessore regionale alla cultura, Paola Agabiti. ‘AstrAzioni dal Vivo’ assume così un valore significativo per tutto il panorama culturale e artistico dell'Umbria, che può finalmente tornare protagonista grazie a progetti di rilievo, come quello della Cooperativa Sangiustinese, in grado di coinvolgere anche giovani talenti e rappresentare un volano attrattivo per tutto il territorio umbro e non solo”.