L'Appennino Bike Tour fa tappa in Altotevere: un viaggio all'insegna della natura

L'Appennino Bike Tour fa tappa in Altotevere: un viaggio all'insegna della natura
L'Appennino Bike Tour fa tappa in Altotevere: un viaggio all'insegna della natura

Citerna, venerdì 23 luglio, diventa tappa della più grande ciclovia turistica italiana: l'Appennino Bike Tour, un viaggio lungo la dorsale montana tra paesaggi unici al mondo.

Duemilaseicento chilometri di ciclovia che attraversano le aree interne di 14 regioni italiane da nord a sud, attraverso l'Appennino centrale, facendo tappa su 44 Comuni ricchi di bellezze storiche, paesaggistiche ed artistiche. La ciclovia, finanziata e promossa dal Ministero delle Infrastrutture e da alcuni importanti sponsor, ha lo scopo di promuovere l'entroterra italiano attraverso un turismo lento su mountain bike ed E-bike, all'insegna della sostenibilità ambientale. “Questo evento rappresenta una grande opportunità di rilancio per il nostro Comune nel panorama nazionale – spiegano il sindaco Enea Paladino e l’assessore Anna Conti –, proprio attraverso un percorso cicloturistico ideale per il nostro territorio. L’itinerario del giro predilige il turismo lento, capace di far apprezzare la bellezza del paesaggio, le ricchezze culturali di Citerna e gustare l’ottima enogastronomia offerta dai punti di ristorazione”.

Durante la tappa del 23 luglio, alle 11, verrà inaugurata a Citerna una colonnina di assistenza e ricarica per E-Bike. In questa occasione, oltre alle istituzioni, saranno presenti i rappresentanti delle associazioni locali, i ristoratori e i produttori di vino del posto con una esposizione dei prodotti tipici in piazza Scipione Scipioni. “Una grande occasione – concludono Paladino e Conti - di promozione per tutto il nostro Comune che si affaccia su un percorso turistico e sportivo nazionale. Invitiamo tutti a partecipare”.