Carabinieri in centro, oltre 100 le persone controllate: scattano multe e segnalazioni

Carabinieri in centro, oltre 100 le persone controllate: scattano multe e segnalazioni
Carabinieri in centro, oltre 100 le persone controllate: scattano multe e segnalazioni

Oltre 100 persone controllate, una decina quelle segnalate alla Prefettura per stupefacenti e altrettante le multe per ubriachezza. I carabinieri hanno intensificato l’attività sia nei centri storici per contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, il consumo smodato di alcolici e le frequenti liti, che nelle periferie e aree rurali con l’obiettivo di prevenire e contrastare eventuali azioni di ipotetici piromani. L’azione dei Carabinieri ha permesso di controllare numerosi giovani che nelle ore serali si concentrano nelle piazze e nei vicoli del centro storico; alcuni di essi, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti e pertanto sono stati segnalati alla Prefettura di Perugia quali assuntori. Altre persone erano completamente ubriache e sono state per questo sanzionate. Proprio nelle vicinanze di un bar, un tunisino di 40 anni ha iniziato ad inveire contro i militari: l’uomo è stato denunciato per resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Anche sul fronte del contrasto della pandemia, sono stati effettuati dei controlli a campione in alcuni locali per la verifica dei green pass, che sono risultati tutti regolari.