Coronavirus: quattro nuovi casi in Altotevere. I sindaci invitano alla prudenza e il rispetto delle regole

Coronavirus: quattro nuovi casi in Altotevere. I sindaci invitano alla prudenza e il rispetto delle regole
Coronavirus: quattro nuovi casi in Altotevere. I sindaci invitano alla prudenza e il rispetto delle regole

Tra la tarda serata di ieri e questa mattina sono stati resi noti nuovi casi di positività al Covid nel territorio dell’Altotevere umbro.

Il sindaco del comune di Citerna Enea Paladino ha reso noto che c’è un caso di positività nel Comune di Citerna: le autorità sanitarie hanno già predisposto l’isolamento per la persona e i suoi contatti.

Nelle stesse ore, dopo un lungo periodo senza nuovi casi, è stato registrato un contagiato anche a San Giustino.  Il soggetto è stato posto in isolamento.

Lo annuncia in questo caso il sindaco Paolo Fratini nella sua pagina istituzionale augurando

pronta guarigione al nostro concittadino.

DUE nuovi casi di positività anche a Umbertide, come rende noto il sindaco Luca Carizia.

I soggetti, giovani ed asintomatici, sono da poco rientrati da un Paese extra-comunitario e si trovano in isolamento domiciliare. Attualmente sono nove le persone positive al Coronavirus nel Comune di Umbertide, tra cui due residenti fuori del territorio comunale. Tutte sono sottoposte ad isolamento domiciliare”. 

Sia Paladino da Citerna che Fratini da San Giustino e Carizia da Umbertide, invitano  la popolazione a tenere la massima attenzione e a seguire tutti i protocolli di sicurezza

Si raccomanda la massima prudenza e ricordiamo di non abbassare la guardia, anche attraverso semplici comportamenti come

utilizzo corretto della mascherina;

lavaggio frequente delle mani;

evitare assembramenti di qualunque genere;