FILARMONICA MASCAGNI DI ANGHIARI: PERIODO DI SAGGI DI MUSICA E DANZA


A conclusione dell’anno scolastico 2015-2016 la Filarmonica di Anghiari come ogni anno ha organizzato tre appuntamenti molto importanti riguardanti le scuole di Musica e Danza. Mercoledì 1 giugno al Teatro di Anghiari alle ore 21,00 aprirà il saggio della Scuola di Danza con “Balli Caraibici e Moderni”. L’incontro tra due insegnanti giovani Silvia Bastianelli e Leonardo Albanesi con la fusione tra la Danza classica, contemporanea e la Break Dance accompagneranno gli spettatori all’interno di un mondo colorato, artistico e completamente rinnovato. L’energia degli allievi sarà la forza che unirà finalmente il pubblico ad un arte spesso difficile da comprendere. Un ringraziamento particolare a Roberta Rinaldelli che ha curato due coreografie prettamente legate alla danza. Il secondo appuntamento sarà con il saggio della Scuola di Musica venerdì 3 giugno sempre al Teatro alle ore 21:00. Gli allievi di tromba, pianoforte, violino, percussioni, flauto, canto, violoncello e chitarra, guidati sapientemente dai rispettivi insegnanti (Carlo Turolla Flauto, Cesare Chieli Tromba, Iacopo Rossi, Davide Montagnoli Percussioni, Giulio Camaiti, Cesare Ganganelli, Rosaria Tarantino Pianoforte, Irene Mambrini Violino, Ian Edwards Chitarra Acustica e Basso, Roxana Waterson Chitarra Classica, Fabrizio Lepri Violoncello, Diego Rossi Canto) si esibiranno con musiche, canti e performance che metteranno in evidenza l’importante lavoro svolto durante tutto l’anno. Terzo appuntamento per il giorno di lunedì 6 giugno in Piazza IV Novembre dove si svolgerà il concerto finale di ‘Crescere con Ritmo e Armonia’. Lavoro di un progetto che nel corso di questo anno scolastico ha coinvolto a livello di movimento tutti gli alunni delle Scuole Materne (grazie alle insegnanti Elisa Cenni e Anna Vodovozova) e sotto il profilo musicale gli alunni della Scuola Primaria di Anghiari coadiuvati dagli insegnanti della Filarmonica Cesare Ganganelli, Irene Mambrini, Rosaria Tarantino, Iacopo Rossi, Davide Montagnoli. Il progetto, promosso dalla Filarmonica, in stretta collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Anghiari, è stato portato avanti con l’obiettivo di avvicinare gli alunni all’ascolto, alla comprensione e alla produzione di musica e di danza e vuole confermare l’importanza di queste attività nella vita scolastica. Un programma intenso al termine di una stagione ricca di soddisfazioni, come ha spiegato Domenico Rossi, presidente della Filarmonica P. Mascagni. “Voglio prima di tutto ringraziare la collaboratrice musicale Joanna Harvey che ha svolto un importantissimo lavoro, poi gli allievi, le insegnanti della scuola, i genitori, tutti i maestri di musica e danza della Filarmonica e tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita di questi progetti. Sono davvero orgoglioso di vedere che anche quest’anno tra musica e danza sono stati oltre cento i bambini e i ragazzi coinvolti. Numeri importanti a dimostrazione dell’ampia adesione che ancora una volta l’offerta formativa della Filarmonica di Anghiari ha conseguito. Tutti abbiamo notato grandi progressi degli allievi in ogni settore e questo ha confermato che la nostra scelta di affidarci ad insegnanti giovani diplomati o diplomandi al conservatorio alla fine premia e offre uno stimolo e una marcia in più alla scuola di musica. Invito tutti gli anghiaresi e non solo ad assistere alle serate di Mercoledì 1Giugno e Venerdì 3 Giugno al Teatro e Lunedì 6 Giugno in Piazza IV Novembre. L’obiettivo della nostra scuola è come da tradizione quello di trasmettere alle giovani generazioni l’importanza formativa e culturale della musica e della danza”.